menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sergio Giordani sindaco, Arturo Lorenzoni vice: il consiglio comunale e il toto assessori

Eletto il nuovo sindaco di Padova ora i padovani attendono di conoscere la squadra che amministrerà la città del Santo. Ecco una panoramica di maggioranza ed opposizione che entrerà a palazzo Moroni a partire dai prossimi giorni

Si delinea a Padova quella che sarà la nuova Amministrazione comunale dopo l'elezione l'elezione a sindaco della città del Santo di Sergio Giordani. I consiglieri di maggioranza saranno 20.

PD. Per il Partito Democratico: Andrea Micalizzi, 40enne già assessore nell’ultima amministrazione Zanonato che ha ottenuto 1185 voti. Gianni Berno, 54enne, bancario, volto noto in consiglio comunale, già presidente della Veneranda Arca del Santo; Cristina Piva, 63 anni, alla sua prima esperienza amministrativa; Antonio Bressa, 33 anni, imprenditore e segretario cittadino del Pd; Margherita Colonnello, 25 anni, studentessa, alla seconda esperienza in Consiglio Comunale; Roberto Bettella, 67enne, professore di Lettere, alla prima volta in Consiglio Comunale.

COALIZIONE CIVICA. Per Coalizione Civica: Marta Nalin, 34 anni, con un dottorato di ricerca in Diritto Costituzionale ha ottenuto 642 voti; Chiara Gallani, 33 anni, avvocato; Nicola Rampazzo, 33 anni, laureato in Comunicazione; Roberto Marinello, 67enne, pediatra in pensione e consigliere uscente con Padova2020; Daniela Ruffini, 46 anni, conosce bene le staze di palazzo Moroni: assessore alla casa tra il 2004 e il 2009 e già presidente del Consiglio comunale

LORENZONI. Per la Lista Lorenzoni: Francesca Benciolini, 51 anni, lavora alla Fondazione Fontana; Silvia Giralucci, 46 anni, giornalista, figlia di Graziano ucciso dalle BR nel 1974; Paolo Sacerdoti, trentenne, ingegnere, atleta di livello nazionale di Wheelchair rugby; Giovanni Tagliavini, avvocato, 52 anni. Il 4 luglio prossimo è prevista l’assemblea generale di Coalizione Civica dove verranno decisi i 3 nomi degli assessori.

GIORDANI SINDACO E AREA CIVICA. Per la lista "Giordani Sindaco": Diego Bonavina, 52 anni, avvocato, ex giocatore e capitano del Calcio Padova. Carlo Pasqualetto, 28enne, commercialista, ex forzista tra i primi firmatari della sfiducia a Massimo Bitonci con conseguente caduta della giunta; Enrico Fiorentin, 30enne, ricercatore del CNR, alla prima esperienza in Consiglio Comunale; Luigi Tarzia, 54 anni, funzionario in Enav. Per Area Civica: Andrea Colasio, 59enne, già deputato e Assessore comunale alla cultura nonchè consulente per la Giunta Bitonci.

MINORANZA. Sono 12 i consiglieri: Massimo Bitonci, 52 anni, già sindaco di Padova e Cittadella e Senatore della Lega Nord, Partito di cui è Presidente. Matteo Cavatton, 39 anni, avvocato, che ha ricevuto 873 preferenze, già assessore alla Cultura nella precedente amministrazione. Ubaldo Lonardi, medico, già assessore provinciale; Elena Cappellini, 24 anni, studentessa, alla prima esperienza politica, Wanda Pellizzari, 75 anni, commerciante; Roberto Moneta, 29enne, avvocato; Davide Meneghini, 29 anni, laureato in Comunicazione, DJ radiofonico, consigliere comunale uscente; Enrico Turrin, 36 anni, agente assicurativo.

LEGA NORD, FI E M5S. Per il partito del Carroccio Alain Luciani, 37enne, commerciante di Mortise, ex assessore al Pronto Intervento e manutenzioni; Roberto Marcato, 48enne, assessore regionale al Commercio. Per la Lista Forza Italia invece Eleonora Mosco, 30enne, ex vicesindaco. Per il Movimento 5 stelle, l'unico ad entrare in consiglio è il candidato sindaco Simone Borile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento