menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giordani: "Da aprile, undici incontri in undici quartieri. Non solo per raccogliere istanze, ma anche proposte"

Il sindaco: "Ascoltare le persone è anche una occasione per sentire suggerimenti e soluzioni. Una boccata d'aria, a me piace stare in mezzo alla gente. Con me ci saranno gli assessori"

Incontriamo il sindaco Giordani poco prima che si riunisca la giunta. Siamo qui chiedergli di questo piano di appuntamenti, organizzati per incontrare la cittadinanza: “Sono undici incontri – precisa Giordani - in undici quartieri. Sono proprio contento perché a me stare in mezzo alla gente piace".

Undici incontri 

Perché è importante: "E’ una occasione, per me e gli assessori che mi accompagneranno, questa. Come lo è per i cittadini che vorranno partecipare. Ascoltare le persone è certo un momento per accogliere istanze ma ho imparato che è anche una occasione per sentire idee e soluzioni”. E la formula come sarà, di queste serate? “Faremo come quella volta in Arcella, dove vogliamo tornare perché abbiamo in sospeso un incontro sulla sicurezza. Sono serate aperte assolutamente a tutti, dove ci concentreremo per ascoltare bene quelle che sono le esigenze e i suggerimenti che i cittadini hanno da farci”. Poi ridendo, prima di salutare per cominciare i lavori della giunta: “E poi sono stufo di stare in ufficio”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento