rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022

Giordani: «Non ho ancora capito perché è stato mandato a casa Draghi»

A mezzogiorno il sindaco Sergio Giordani è arrivato al seggio presso le scuole Pascoli. «Grande partecipazione in tutta la città, Padova si conferma sempre grande esempio di civiltà»

Il sindaco Sergio Giordani ha votato alle scuole Pascoli. «Non ho ancora capito come mai è stato mandato a casa Draghi. Un fenomeno, ma ognuno ha la sua opinione». Molto soddisfatto di come sta funzionando la giornata elettorale: «Complimenti all'assessora Francesca Benciolini - ha evidenziato il sindaco - lavoriamo per far sì che l'esempio dell'ex Marchesi diventi il faro da seguire per il futuro in modo da non interrompere la didattica a scuola». Non solo a Padova grande partecipazione, ma in tutta la provincia: alle 12 ha votato il 22,57% contro il 21,94% di cinque anni fa. Il comune in cui si è votato di più 26,88% a Campodoro. Quello con l’affluenza più bassa, 14,68%, Barbona.

Video popolari

Giordani: «Non ho ancora capito perché è stato mandato a casa Draghi»

PadovaOggi è in caricamento