menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Foiba Rossa, Giorgia Meloni tuona: "Il sindaco Giordani si vergogni e chieda scusa"

La leader di Fratelli d'Italia affida a Facebook il suo pensiero sulla querelle: "La tragedia delle foibe non può essere censurata"

Ormai si può tranquillamente parlare di "caso" anche a livello nazionale. Si aggiunge un nuovo capitolo alla querelle relativa a "Foiba Rossa", e a dire la sua a riguardo è Giorgia Meloni.

Meloni Facebook-3

"La tragedia delle foibe non può essere censurata"

La leader di "Fratelli d'Italia" ha affidato ai social network tutto il suo sdegno per la vicenda. Questo il post al veleno pubblicato sulla pagina ufficiale della politica: "Il Comune di Padova nega la concessione della sala per la presentazione del fumetto dedicato a Norma Cossetto. SONO SENZA PAROLE. Perché la sinistra ha così tanta paura della storia di una ragazza italiana, seviziata e infoibata dalla ferocia del comunista dei titini? Il sindaco di Padova Giordani si vergogni e chieda scusa: la tragedia delle foibe non può essere censurata".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento