Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Governo Veneto, manifestazione a Padova anti "occupazione"

Appuntamento alle 21 del 10 luglio davanti alla Prefettura

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Riceviamo e pubblichiamo:

"Contro l'invasione forzata delle province venete da parte del "Califatto italiano Renzi e Alfano", venerdì 10.7.2015 alle ore 21, il Governo Veneto effettuerà un Presidio silenzioso davanti alla Prefettura di Padova, in piazza Antenore.

La manifestazione vuole denunciare la politica di sconquasso della società veneta operata dal Governo italiano con l'invio forzato di clandestini che sbarcano, con la compiacenza italiana ed europea, sulle coste del sud Itaia. La società veneta non è contro la solidarietà ma deve spettare solo ad essa di stabilire le risposte da dare all'invasione incontrollata di clandestini o di profughi di guerra che la possono riguardare.

I nostri criteri non sono quelli, senza responsabilità, delle istituzioni burocratiche europee. I Veneti non hanno demandato a Roma di disporre del territorio veneto a suo pacimento. Il Governo Veneto invita tutti i cittadini che vogliono impedire le soluzioni di invasione e occupazione imposte da Roma ad unirsi nel Presidio per rispondere NO alle politiche del "Califfato italiano di Renzi e Alfano"!

Il Governo invita i partecipanti a portare il gonfalone di San Marco e una candela per illuminare la tomba di Antenore, mitico fondatore della civiltà veneta. La tomba di Antenore si trova davanti al Palazzo prefettizio.

Non si accettano adesioni partitiche, di nessun tipo, nemmeno bandiere tricolori.

Per contatti 3388167955".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Governo Veneto, manifestazione a Padova anti "occupazione"

PadovaOggi è in caricamento