rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica Piazze / Via Altinate, 71

Grafica Veneta e sfruttamento, se ne parla al Centro San Gaetano

Intervengono lo scrittore Maurizio Maggiani, l'On Alessandro Zan, lo scrittore e giornalista Paolo di Paolo. Le conclusioni della serata con la Vicesegretaria Generale Nazionale della Cgil, Gianna Fracassi

Cgil Padova: «Una serata di riflessione dove alla voce dei lavoratori vittime di caporalato si aggiungerà quella di scrittori, politici e sindacalisti per ricostruire quanto accaduto, perché è accaduto e per provare a ragionare su cosa bisogna fare affinché non riaccada». Protagonisti della serata lo scrittore Maurizio Maggiani, l'On Alessandro Zan, lo scrittore e giornalista Paolo di Paolo. Le conclusioni della serata con la Vicesegretaria Generale Nazionale della Cgil, Gianna Fracassi.

Centro San Gaetano

«Una riflessione culturale. E' questo quel che proporremo giovedì sera al Centro Culturale San Gaetano, cercando di far capire quel che è successo a Grafica Veneta e soprattutto la gravità di questa vicenda di caporalato che ha visto coinvolta un'affermata azienda, conosciuta in tutto il mondo e vanto del ricco Veneto. Ma non solo: cercheremo anche di interrogarci sul sentimento dominante intorno al caso, chiaramente dimostrato dai toni e dalle parole dell'intervista che il Presidente di Grafica Veneta, Fabio Franceschi, ha rilasciato a La Stampa qualche tempo fa, quasi un ulteriore schiaffo inferto alla dignità dei lavoratori pakistani di BM Service come non fossero bastati tutti quelli ricevuti precedentemente. Cos'altro deve succedere affinché scatti l'indignazione generale e si decida di non permettere al profitto di calpestare i più fragili e discriminati? Con due scrittori coraggiosi che non si sono sottratti alla domanda, un deputato che sa che cos'è la discriminazione e la Cgil, per l'occasione rappresentata da una sua dirigente nazionale di primissimo piano, proveremo a dare una risposta». E' così che Aldo Marturano, il Segretario Generale della Cgil di Padova lancia l'iniziativa che andrà in scena giovedì 2 dicembre, alle ore 21.00, al Centro Culturale San Gaetano in Via Altinate 71 a Padova dal titolo "E ora assumerò solo Veneti" , in cui si ricostruirà la vicenda Grafica Veneta dal punto di vista degli sfruttati. A lui spetterà il compito di introdurre la serata che verrà moderata da Antonella Manna, giornalista di Telenuovo, e vedrà, oltre alle testimonianze di Fiom Cgil, Slc Cgil e dei lavoratori coinvolti, gli interventi dello scrittore Maurizio Maggiani, del deputato Alessandro Zan e dello scrittore e giornalista Paolo Di Paolo. Spetterà alla Vicesegretaria Generale della Cgil Nazionale, Gianna Fracassi, fare le conclusioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grafica Veneta e sfruttamento, se ne parla al Centro San Gaetano

PadovaOggi è in caricamento