Politica

IMU: la quota spettante al Comune di Montegrotto Terme può essere posticipata al 30 settembre

Gli alberghi termali sono invece completamente esentati dalla nuova IMU dal DPCM nazionale

La Giunta comunale di Montegrotto Terme ha approvato la delibera relativa alla possibilità di posticipare al 30 di settembre, senza sanzioni, il pagamento dell'IMU previsto per il 16 giugno per la quota spettante al Comune. 

Seconde case

Pertanto, tutti i possessori di seconde case possono posticipare il pagamento a settembre. Per i fabbricati catastali di categoria D viene posticipata al 30 settembre la quota spettante al Comune. Gli alberghi termali sono invece completamente esentati dalla nuova IMU dal DPCM nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IMU: la quota spettante al Comune di Montegrotto Terme può essere posticipata al 30 settembre

PadovaOggi è in caricamento