Imu, Lazzarini (Lega): «Follia pignoramenti, presenteremo emendamento a manovra»

La deputata della Lega, sindaco di Pozzonovo e consigliere nazionale Anci interviene sulla vicenda che riguarda la tassa sulla proprietà della casa e il ruolo dei primi cittadini

«Non solo tasse e manette. Ora anche il pignoramento forzoso nei conti correnti in caso di ritardo nel pagamento dell'Imu. Roba da far impallidire lo sceriffo di Nottingham».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conseguenze economiche

La deputata della Lega Arianna Lazzarini, sindaco di Pozzonovo e consigliere nazionale Anci interviene sulla vicenda che riguarda la tassa sulla proprietà della casa: «L'unica differenza è che ora il governo giallofucsia vuole costringere noi sindaci a fare il lavoro sporco, ossia attivare le procedure di riscossione entro tre mesi dalla notifica dei mancati pagamenti senza dare la possibilità di valutare caso per caso o di prevedere rateizzazioni. Così si spara nel mucchio con le conseguenze che non sono solo economiche ma anche sociali. È l'ennesima dimostrazione che questo governo, non sapendo più dove sbattere la testa per trovare le risorse, pretende di farla sbattere a noi. Provvederemo a presentare un emendamento per cercare di sanare questa autentica follia da regime».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento