Per “sensibilizzare sulla realtà della vita con disabilità": il toccante incontro in Comune

L’assessore al volontariato Cristina Piva ha ricevuto a Palazzo Moroni Louis Gustin ed Elise Mathy, due giovani francesi che sono stati vittima di ictus ischemico e che stanno compiendo un viaggio di 8mila chilometri attraverso diversi paesi europei

L'incontro tra i due giovani francesi e l'assessore Piva

L’assessore al volontariato Cristina Piva ha ricevuto a Palazzo Moroni Louis Gustin ed Elise Mathy.

L'incontro

I due giovani francesi, che sono stati vittima di ictus ischemico e per questo motivo hanno movimenti limitati e afasia, stanno compiendo un viaggio di 8mila chilometri attraverso diversi paesi europei (Francia, Spagna, Germania, Olanda, Polonia e ovviamente Italia) per «sensibilizzare sulla realtà della vita con disabilità, dove troppo spesso - se non sempre - i nostri stessi dintorni sono ulteriormente disabilitanti; e per convincere politici, organizzazioni, imprese, esseri umani ad avere fiducia e fiducia in persone come me, che nonostante la nostra disabilità, sono ancora piene di potenziale», come scrive Louis Gustin su S’Adapter, il blog da lui fondato nel 2007 dove è possibile seguire del loro viaggio, che comprende incontri con associazioni, enti locali, medici e studiosi. Gli obiettivi del viaggio, partito da Nancy (città gemellata con Padova), sono creare una connessione con la comunicazione e lo scambio di buone pratiche per aiutare le persone con e senza disabilità colpite da un ictus. Con i due viaggiatori era presente anche Gianfranco Danes dell’Università di Venezia e dell’Associazione Italiana Afasici.

sadapter746-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

Torna su
PadovaOggi è in caricamento