L'Inps mette "all'asta" il Bios Lab: valutazione 342mila euro

E' già online il bando di messa all'asta per l'immobile dei civici 5,7,9 di via Brigata Padova. In vendita anche un'altra proprietà, sempre di Inps, in via Tirana

E' già online il bando di messa all'asta per l'immobile dei civici 5,7,9 di via Brigata Padova. In vendita anche un'altra proprietà, sempre di Inps, in via Tirana. Per l’Inps la base d’asta per i tre numeri civici, nel complesso, ammonta a 342mila Euro. Al link si specifica che è necessario mettersi in contatto con l’ente se si vuole visitare uno o più numeri civici. A questi va augurata buona fortuna visto che è dal momento dello sgombero che cerchiamo di contattarne i dirigenti, attraverso mail, i numeri del centralino, numeri privati, messaggi diretti. Nessuna risposta da parte di nessun dirigente dell’ente pubblico. 

Inps

Viene da pensare, per redigere un bando pubblico un comune ci mette settimane, che tutto fosse quindi già pronto da mesi e che si è scelta una data, l’immediato dopo ferragosto, per il sequestro, perché comporta meno problemi. C’è meno traffico, si sta comunque bloccando almeno una strada visto il contingente di forze dell’ordine che viene impiegato in queste operazioni e c’è meno capacità di reazione da parte di chi certi spazi li gestisce. La scelta della data non è quindi casuale.

Proprietà pubblica

Perché se è incontestabile che chi è proprietario di uno stabile può farne più o meno quel che vuole, è altresì vero che un ente pubblico non dovrebbe farci sopra speculazioni, pur agendo nella legalità. Il ragionamento andrebbe quindi fatto su cosa è pubblico e quale dovrebbe essere la sua destinazione d’uso, con una ricaduta sul pubblico appunto, sulla comunità. E’ altresì scontato che un’area degradata, uno stabile in disuso, solo un privato lo può “riqualificare”, guardando ai suoi interessi come è scontato che sia. Poi che sia facile vendere degli stabili di un quartiere come il Palestro, a due passi della città, che il Palazzo delle Debite che si affaccia su Piazza delle Erbe e vuoto da decenni, non serve certo un esperto a stabilirlo.

Patrimonio 

Se le proprietà di un ente pubblico sono a sua disposizione e ci sono necessità di bilancio per far sì che non si svalutino, è altrettanto vero che una riflessione sul “patrimonio immobiliare pubblico” in una città andrebbe fatto. Che queste questioni siano regolate con leggi nazionali e regionali è altrettanto vero ma non per questo i problemi non devono essere posti. Che poi siano di difficile risoluzione è chiaro, ma la politica è chiamata appunto a questo compito, quello di dirimere questioni spinose. Il dubbio che il pretesto della legalità sia un modo per non assumersi direttamente delle responsabilità, alla fine quindi viene. Sta alla politica stessa scioglierlo, a patto che ne abbia davvero voglia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Palazzo delle Debite INPS-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento