rotate-mobile

L'istat incorona Padova regina delle piste ciclabili. Micalizzi: «Cresceremo ancora»

Pronti 12milioni per incrementare ulteriormente la viabilità per le biciclette

Previsti diciassette nuovi interventi per circa 20 km di nuove piste ciclabili entro il 2024. Lo ha annunciato il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici, Andrea Micalizzi, commentando quanto riportato da Istat. I dati che l'ente ha reso pubblici risalgono al 2018, da allora molto altro è stato fatto tanto che il comune di Padova ha rafforzato la sua posizione in questo senso. I Km di piste ciclabili a Padova erano nel 2018, 169 (dato a chi fa riferimento la classifica istat) fino ad arrivare a 178 nel 2022. A questi si aggiungono 14km di corsie ciclabili (Bike Lane). «Il dato della classifica restituisce un impegno concreto che da anni la Città indirizza per la mobilità sostenibile. Un impegno - sottolinea il vice sindaco Andrea Micalizzi - che per noi non è solo uno slogan, ma una pratica quotidiana che ci porta in vetta alla classifica nazione. Con la stessa concretezza proseguiamo in questa direzione, per questo da oggi e per il prossimo biennio abbiamo a Bilancio 12 milioni già stanziati in questa direzione. È il segno anche di una città che non si ferma nemmeno in piena crisi economica e nelle ristrettezze di bilancio: la crisi economica ha infatti impoverito i nostri bilanci, ma non ci arrendiamo: tutte queste risorse investite non gravano sulle casse del Comune e quindi sulle tasche dei Padovani, ma attingono dai bandi che l’Europa e lo Stato hanno promosso in questi anni dalla pandemia in poi. Anche per questo Padova non solo è la prima città in Italia per piste ciclabili in relazione al territorio, ma siamo anche primi in termini di investimenti per opere pubbliche. La capacità degli uffici e dell’Amministrazione di agganciare finanziamenti ci permette di continuare nell’azione di rilancio della città, della mobilità e della qualità dello spazio pubblico. Non sono semplicemente piste ciclabili ma interventi di riqualificazione della viabilità e delle nostre strade che danno più spazio a pedoni e biciclette, migliorano la sicurezza delle strade riducendo il rischio di incidenti, rimuovono barriere architettoniche, migliorano gli attraversamenti pedonali, il decoro delle strade e l’illuminazione pubblica rigorosamente a Led. In uno slogan: più sostenibilità, più sicurezza e migliore accessibilità».

PISTE IN PROGRAMA DA OGGI AI PROSSIMI DUE ANNI (interventi già finanziati e alcuni già iniziati in queste settimane):
Sarpi Zancan Bronzetti: 2 Km
Volturno Milazzo Cernaia: 1,5km
Chiesanuova Vicenza: 3Km
Sorio Dei Colli: 3Km
Paleocapa + ponte Paleocapa: 0,4Km
Goito + passerella: 1,5Km
58mo Fanteria: 0,4Km
Bruno Manzoni Stoppato: 1,5KM
Facciolati: 2Km
Giglio Induno: 0,5Km
Lago Dolfin: 0,8Km
Plebiscito: 0,7Km
Ca’ Panosso 0,8Km
Dell’Orna: 0,5Km
Canestrini: 0,6Km
Rocco: 0,5km
Maroncelli: 0,2km

Andrea Micalizzi

Video popolari

L'istat incorona Padova regina delle piste ciclabili. Micalizzi: «Cresceremo ancora»

PadovaOggi è in caricamento