Italia Futura Padova, l'incontro "Tornare alla Politica"

L'appuntamento giovedì 8 novembre alle ore 20.45 nella Sala dello Studio Teologico per Laici della Basilica del Santo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

“Tornare alla politica – nuovo impegno civico e ruolo dei cattolici”. Questo è il tema proposto da Italia Futura Padova in un incontro pubblico che si terrà giovedì 8 novembre alle ore 20.45 nella Sala dello Studio Teologico per Laici – Basilica del Santo - piazza del Santo a Padova.

Il dialogo sarà introdotto da Elisa Gelmini, presidente di IF Padova e proseguirà con una tavola rotonda, condotta dal vice presidente di IF Padova Franco Frazzarin, alla quale parteciperanno Alessandra Coin della Comunità di Sant’Egidio, Stefano De Marchi dell’Azione cattolica di Padova, Andrea Pin di Comunione e Liberazione e Benedetto Ippolito storico della filosofia all’Università Roma Tre e all’Istituto Superiore di Scienze Religiose all’Apollinare. Le conclusioni del dibattito saranno affidate a Don Marco Cagol, delegato vescovile per la Pastorale Sociale e del Lavoro e Federico Vecchioni coordinatore nazionale di Italia Futura.

“L’incontro – spiega Elisa Gelmini – l’abbiamo proposto perché riteniamo fondamentale aprire il dialogo anche con il mondo cattolico padovano. Un mondo che può dare un contributo di valutazione e di suggerimenti, per il cambiamento del nostro Paese e che le rappresentanze politiche moderne devono, da un lato, saper attentamente ascoltare, rispettandone, dall’altro, la necessaria autonomia ed originalità. La Dottrina Sociale della Chiesa cattolica ci interessa molto e la riteniamo fondamentale per un serio approccio al governo del bene comune secondo il principio di sussidiarietà. Quanto a Italia Futura il nostro impegno è quello di promuovere una Politica con la “P” maiuscola per favorire una crescita non fine a se stessa, ma finalizzata alla solidarietà e allo sviluppo della persona".
 

Torna su
PadovaOggi è in caricamento