rotate-mobile
ELEZIONI 2022

Ecco la squadra di assessori della riconfermata sindaca Arianna Lazzarini

Confermata con una percentuale del 66,07% nelle elezioni dello scorso 12 giugno, ha ufficialmente presentato la giunta che la affiancherà nell’amministrazione durante i prossimi cinque anni

Arianna Lazzarini, confermata sindaco di Pozzonovo con una percentuale del 66,07% nelle elezioni dello scorso 12 giugno, ha ufficialmente presentato la squadra che la affiancherà nell’amministrazione durante i prossimi cinque anni.

Gli assessori e le deleghe

Il sindaco Arianna Lazzarini ha tenuto per sé alcune materie: Servizi Sociali e Politiche Familiari, Genitorialità, Gentilezza ai Nuovi Nati, Infanzia e Giovani, Terza Età e Solitudine, Disabilità e Inclusione Sociale, Protezione Civile, Personale, Sport e Tempo Libero, Rapporto con le Parrocchie e Rapporto con le Istituzioni. Questi gli assessori ed i relativi referati:

Raffaele Lusiani (sarà anche vice sindaco): Vigilanza e Sicurezza – Polizia Locale – Politiche per la Promozione Turistica e Associazionismo – Sistemi Informativi – Territorio – Ambiente e Manutenzione – Difesa del Suolo – Agricoltura – Ecologia ed Energia.

Pamela Milan: Salute della Persona e della Famiglia – Rapporti con Ulss6 Euganea – Istruzione – Cultura e Biblioteca – Pari Opportunità.

Federico Verza: Attività Produttive e Commercio – Bilancio e Tributi – Edilizia Privata.

Andrea Suraci: Affari Generali – Patrimonio – Lavori Pubblici – Urbanistica e Viabilità – Piano Assetto Territoriale.

Per quel che riguarda le deleghe attribuite ai consiglieri, a Marco Rossi sono stati assegnati: Rapporto con le Parrocchie, Ambiente, Ecologia ed Energia; ad Elvis Ferrigo Territorio e Manutenzione, a Matteo Rocca Attività Produttive e Commercio, Politiche per la Promozione Turistica e a Cristian Donato Lavori pubblici, Sport e Tempo Libero.

Lazzarini

«E’ una squadra che unisce continuità e novità – dice Arianna Lazzarini – e che lavorerà con competenza, impegno e passione per il bene della nostra comunità. Il mio secondo mandato si apre con una novità significativa: per la prima volta, oltre alla giunta, ho voluto introdurre la figura dei consiglieri comunali delegati. L’idea è quella di coinvolgere e responsabilizzare tutti. In questo modo la squadra lavorerà e crescerà, facendo maturare le esperienze necessarie ai consiglieri; è anche un modo per rispettare e valorizzare il voto dei cittadini che hanno scelto i loro rappresentanti e adesso possono vederli all’opera».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco la squadra di assessori della riconfermata sindaca Arianna Lazzarini

PadovaOggi è in caricamento