menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Umberto Bossi e Paola Goisis (fonte: web)

Umberto Bossi e Paola Goisis (fonte: web)

Lega, salta la cena a Torreglia dei "lealisti" con Bossi che dà forfait

All'ultimo momento, l'appuntamento in programma per sabato sera è stato cancellato, ufficialmente a causa di "un imprevisto" del Senatur che non gli avrebbe consentito di raggiungere la trattoria sui colli Euganei ad un'ora accettabile

"Un'ora prima di partire, Umberto Bossi ha avuto un imprevisto che lo avrebbe costretto a rimandare la partenza di qualche ora: sarebbe arrivato qui da noi verso mezzanotte ma a quel punto siamo stati noi a dirgli di organizzare per un'altra volta". È stata la stessa organizzatrice del rendez vous "bossiano", l'ex parlamentare padovana Paola Goisis, espulsa dal Carroccio, acerrima nemica della coppia Maroni-Tosi, a comunicare che l'attesa cena con i "lealisti" della vecchia Lega Nord, in programma per sabato sera in una trattoria a Torreglia, sui colli Euganei, non si sarebbe più tenuta.

LA PROVINCIA TRABALLA: Lega spaccata, chieste le dimissioni di Marcato

IL RINVIO A DATA DA DESTINARSI. Ufficialmente, il forfait sarebbe quindi arrivato all'ultimo momento per "un imprevisto" che impediva al Senatur di raggiungere il luogo dell'incontro ad un'ora accettabile. Un appuntamento che era molto atteso per capire chi, e soprattutto quanti fossero, i fedelissimi "bossiani", e che invece è stato rinviato a data da destinarsi. "Del resto sono giorni molto importanti - ha aggiunto la Goisis - e quando sono in programma tanti incontri, un imprevisto può succedere. Bossi - ha riferito l'ex parlamentare padovana - era molto dispiaciuto e ci ha dato anche la sua disponibilità a fare una nuova cena domenica sera, ma era troppo complicato da un punto di vista organizzativo spostare tutto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento