rotate-mobile
ELEZIONI 2022

Pronta anche la lista della Lega per Peghin, Bitonci: «Libereremo Padova da spaccio e delinquenza»

Sabato 7 maggio la presentazione dei 32 candidati. Tra loro molte riconferme e qualche indipendente. Nin ci sarà Zaia, impegnato a Venezia con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella

Procede la campagna elettorale della Lega Padova per Peghin Sindaco, che domani 7 maggio presenterà ufficialmente la rosa dei 32 candidati alle prossime elezioni comunali. «Abbiamo formato una squadra di persone che possano dare risposte ed ascolto ai cittadini padovani – ha commentato il commissario cittadino della Lega, Massico Bitonci – Padova deve diventare un punto di riferimento nel Veneto ed in Italia, ma è importante risolvere tutte le criticità che si sono create in questi ultimi cinque anni». La lista sarà composta da persone con diverse competenze, anche da rappresentanti indipendenti della lista Bitonci: «Il nostro impegno, come lo è stato in questi ultimi anni, sarà quello di rendere la città più vivibile, meno critica e libera da spaccio e dalla delinquenza – prosegue Bitonci – Insieme al candidato sindaco Francesco Peghin siamo pronti a proporre una squadra competente e determinata che sia una valida alternativa all’attuale compagine che ha dimostrato in questi anni evidenti incapacità gestionali e non aver rispettato le promesse elettorali del 2017 a partire dalla Sanità, dalla gestione della sicurezza portando Padova al primo posto in Italia per spaccio oltre ed una chiara ed evidente bocciatura sui temi ambientali, della viabilità e mobilità sostenibile». Non ci sarà il presidente della Regione Luca Zaia, come annunciato ufficiosamente, impegnato a Venezia al giuramento degli allievi del Morosini a cui parteciperà anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronta anche la lista della Lega per Peghin, Bitonci: «Libereremo Padova da spaccio e delinquenza»

PadovaOggi è in caricamento