menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche Padova si vestirà di rosso per “fermare l’emorragia di umanità”. Accolto l'appello di Don Ciotti

L'appuntamento è fissato per le ore 11 di sabato 7 luglio, in piazza delle Erbe

Orizzonti - Il Futuro Insieme, associazione nata dall’esperienza della Lista Civica Lorenzoni Sindaco nelle amministrative di dodici mesi fa, ha raccolto l’appello del fondatore di Libera, Don Ciotti, e ha lanciato una mobilitazione per sabato 7 luglio alle 11 in piazza delle Erbe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'abbraccio

Un “abbraccio” a Palazzo della Ragione con la maglietta rossa cui hanno aderito ufficialmente anche Libera Padova e Coalizione Civica per Padova e a cui hanno confermato la loro presenza il vicesindaco Arturo Lorenzoni, l’assessora Francesca Benciolini e altri esponenti dell’Amministrazione comunale.

Padova

L’appello di Libera parte da quanto sta accadendo in questi giorni nel Mediterraneo e invita tutti a indossare una maglietta rossa “per un’accoglienza capace di coniugare sicurezza e solidarietà”. A Padova Orizzonti ha deciso di raccogliere l’appello per dare un’ulteriore testimonianza di una città aperta, accogliente, che guarda al futuro con fiducia e non con paura. Un futuro da costruire assieme.

Le parole di Carrai

“Il momento storico che stiamo attraversando è delicato. Noi siamo orgogliosi di stare dalla parte giusta, a difesa dei principi universali di democrazia, di uguaglianza e di libertà. Sicuramente non ci faremo impaurire o fermare dai toni beceri, meschini, intolleranti e razzisti che stanno dilagando ora nel panorama nazionale” commenta Marco Carrai, presidente dell’associazione Orizzonti.

L'appuntamento

L’appuntamento è alle 11 in piazza delle Erbe, ovviamente in maglietta rossa, per una riflessione sull’appello di Don Ciotti e un simbolico abbraccio a Palazzo della Ragione per testimoniare tutti assieme la volontà di fermare “l’emorragia di umanità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento