Liliana Segre è cittadina onoraria di Padova

La mozione, proposta dal consigliere Gianni Berno del Pd, è stata votata da tutti i gruppi consiliari

Il consiglio comunale di Padova ha detto sì in modo unanime alla cittadinanza onoraria a Liliana Segre. La senatrice Segre è nata a Milano il 10 settembre 1930. Rimase vittima delle leggi razziali fasciste, in quanto ebrea. Dopo i tentativi di fuga con la famiglia finisce insieme ai suoi cari nei campi di sterminio. Deportata a 14 anni nel campo di concentramento di Auschwitz, sopravvive ed è la memoria storica della pagina più buia della storia europea. La mozione, proposta dal consigliere Gianni Berno del Pd, è stata votata da tutti i gruppi consiliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cercasi 700 comparse per la fiction Rai ambientata a Padova: al via i casting per “L’Alligatore”

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Dramma lungo la ferrovia: trentenne muore sotto il treno vicino alla stazione

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Fuggi fuggi all'Ikea: scatta l'allarme antincendio, negozio evacuato a tempo di record

Torna su
PadovaOggi è in caricamento