Liliana Segre è cittadina onoraria di Padova

La mozione, proposta dal consigliere Gianni Berno del Pd, è stata votata da tutti i gruppi consiliari

Il consiglio comunale di Padova ha detto sì in modo unanime alla cittadinanza onoraria a Liliana Segre. La senatrice Segre è nata a Milano il 10 settembre 1930. Rimase vittima delle leggi razziali fasciste, in quanto ebrea. Dopo i tentativi di fuga con la famiglia finisce insieme ai suoi cari nei campi di sterminio. Deportata a 14 anni nel campo di concentramento di Auschwitz, sopravvive ed è la memoria storica della pagina più buia della storia europea. La mozione, proposta dal consigliere Gianni Berno del Pd, è stata votata da tutti i gruppi consiliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

Torna su
PadovaOggi è in caricamento