Politica Madonna Pellegrina / Via Fratelli Bandiera

Lungargine Scaricatore: aperto nuovo passaggio ciclopedonale

Sono solo pochi metri di percorso asfaltato e l’apertura di un varco in una recinzione con una siepe, ma è molto importante per la mobilità ciclabile in città perché permette di raggiungere più agevolmente il centro città lungo percorsi protetti

Alla presenza del vicesindaco Andrea Micalizzi, dell’assessore alla mobilità Andrea Ragona e del presidente della Consulta 4A Celestino Giacon è stato aperto questa mattina un nuovo accesso da Via Fratelli Bandiera alla pista ciclopedonale lungo l’argine dello Scaricatore, nei pressi della passerella metallica.

IMG_1954-3

Sono solo pochi metri di percorso asfaltato e l’apertura di un varco in una recinzione con una siepe, ma è molto importante per la mobilità ciclabile in città perché permette di raggiungere più agevolmente il centro città lungo percorsi protetti. I ciclisti provenienti da sud infatti, una volta attraversata la passerella sullo Scaricatore possono girare a destra e accedere attraverso il nuovo varco direttamente in Via Fratelli Bandiera che com le altre strade del quartiere è stata inserita in una zona con limite 30 km/h. Da Via Fratelli bandiera si arriva attraverso via Olzignan velocemente e in mondo sicuro a Porta Santa Croce da dove raggiunge il centro è molto agevole. «Un modello di intervento che sarà replicato anche in altri punti della città per ricucire il più possibile i percorsi ciclopedonali e renderli più sicuri e attrattivi – sottolinea il vicesindaco Andrea Micalizzi. “Questi interventi non sono estremamente utili e con il supporto delle Consulte di quartiere e i residenti, cerchiamo di migliorare l’utilizzo delle biciclette in ogni parte della città. Altri interventi puntuali sono allo studio», conclude l’ assessore alla mobilità Andrea Ragona.

IMG_1958-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungargine Scaricatore: aperto nuovo passaggio ciclopedonale

PadovaOggi è in caricamento