rotate-mobile
Politica

Martina alla Festa del PD. Zan: "Voto sulla legge di bilancio svelerà il dilettantismo di chi ci governa oggi"

"Si sta utilizzando questa grande distrazione di massa, per non affrontare le tante promesse elettorali", ha affermato l'on. Zan annunciando l'arrivo del segretario

Ultima settimana per la Festa dell'Unità, che si prolunga fino a mercoledì 5 settembre dato che alcune serate sono saltate causa maltempo. Martedì sarà opsite il sindaco Giordani mentre lunedì 3 è la volta del segretario del Partito Democratico, Martina. 

Economia e bilancio

Ci sarà anche Alessandro Zan: “Alle sette con Teresa Bellanova facciamo un dibattito su impresa e economia. Come ripartire, partendo da ciò che di buono è stato fatto e quello che sta invece accadendo oggi. Il dilettantismo di chi è al governo oggi sta utilizzando questa grande distrazione di massa, per non affrontare le tante promesse elettorali che hanno fatto. A settembre e ottobre, quando ci sarà da decidere sulla legge di bilancio, a quel punto non si scherzerà più. Capiremo che le promesse fatte sono irrealizzabili e quindi vedremo che succederà. E a quel punto finirù anche questa campagna elettorale permanente". 

Martina

Il segretario di cosa parlerà: "Martina parlerà delle prospettive del partitto. Una opposizione seria deve da un lato smascherare questi dilettanti e dall'altra cercare il lavoro fatto. La ripresa, seppur tenue, rischia di venire vanificata. Il Pd deve stare vicino alle persone. Molte cose giuste quelle fatte in cinque anni, forse non siamo riusciti a comunicarle alle persone. Rivendichiamo di aver fatto cose importanti e andiamo avanti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Martina alla Festa del PD. Zan: "Voto sulla legge di bilancio svelerà il dilettantismo di chi ci governa oggi"

PadovaOggi è in caricamento