Massimo Bitonci, il ritorno in consiglio: «Non ho mai smesso di pensare alla città»

E’ dal luglio 2018 che non si faceva vedere in consiglio comunale, l’onorevole Massimo Bitonci: «L'impegno da sottosegretario mi impediva di essere a Padova fisicamente ma non ho mai smesso di occuparmi della città»

E’ dal luglio 2018 che non si faceva vedere in consiglio comunale, l’onorevole Massimo Bitonci. Gli impegni, come sottosegretario al Mef, non lo hanno certo facilitato, ma ora che la Lega non è più al governo ci saranno più occasioni di rivederlo attivo in città.  «Non solo in consiglio, ho in previsione attività anche nei quartieri -  ha sottolineato  - incontri e iniziative». Poi ci tiene a precisare: «Certo, l'impegno da sottosegretario mi impediva di essere a Padova fisicamente ma non ho mai smesso di occuparmi della città».  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Perde il controllo della bicicletta e viene travolto da un'auto: morto ciclista padovano

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Incendio in un'abitazione a Padova: residente in ospedale con ustioni e problemi respiratori

Torna su
PadovaOggi è in caricamento