Mbuyi, Tognon, Ruzzante (VcV): «Solidarietà ad Arcella Bella, danno fastidio perché fanno la cosa giusta»

«Speriamo che questo non fermi il loro lavoro dentro quel bellissimo quartiere che è l'Arcella, con l'aiuto e il supporto di tutti quelli che non si accontentano di leggere una storia che qualcuno vuole raccontare solo a tinte fosche»

«Esprimo tutta la mia solidarietà ed affetto alle organizzatrici ed agli organizzatori di Arcella Bella che hanno reso splendido e vitale Parco Milcovich. Sono con voi, sempre, e ci vediamo qui stasera! Andiamo avanti nel percorso di rigenerazione, questi episodi non devono fermarci». Così Odette Mbuyi, candidata al consiglio regionale nella circoscrizione di Padova per la lista del Veneto che Vogliamo. Con lei Alessandro Tognon, segretario provinciale di Articolo Uno e anche lui candidato nella lista del movimento di Arturo Lorenzoni. «Solidarietà agli organizzatori di "Arcella Bella" - dice Tognon -. Hanno subito un vile attacco mirato a colpirli personalmente. Spero che questo non fermi il loro lavoro dentro quel bellissimo quartiere che è l'Arcella, con l'aiuto e il supporto di tutti quelli che non si accontentano di leggere una storia che qualcuno vuole raccontare solo a tinte fosche».

Interrogazione

Solidarietà e vicinanza anche da parte di Piero Ruzzante, consigliere regionale del Veneto che Vogliamo - Lorenzoni Presidente, che annuncia un'interrogazione al Presidente della Giunta regionale: «Chiederò a Zaia che la Regione sia vicina agli organizzatori di Arcella Bella. E poi vorrei che ci dicesse cosa ha fatto in questi dieci anni per la sicurezza delle nostre periferie. I ragazzi di Arcella Bella, con il loro percorso di rigenerazione fondato su cultura e socialità, hanno scelto di metterci la faccia e stanno ottenendo risultati tangibili anche in termini di contrasto alla criminalità. Dalla Lega di Zaia e Salvini abbiamo sentito soltanto chiacchiere. La vera sicurezza - conclude Ruzzante - si fa stimolando la socialità nei quartieri».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Investito in bicicletta dal rimorchio di un camion: 14enne in fin di vita

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento