menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Micalizzi: «Ex Marchesi, apertura temporanea alle associazioni per le festività, poi i lavori. Stanziati 350mila euro»

«Uno spazio - spiega l'assessore - che va utilizzato pensando a un uso continuativo. Pensiamo ai servizi del quartiere, come l’anagrafe ad esempio, o i servizi sociali»

L'assessore Andrea Micalizzi ha annunciato che l'ex scuola Marchesi sarà aperta, per questo periodo di festività, ad associazioni e realtà del quartiere.

Ex Marchesi

«L’ex Marchesi, che adesso - spiega l'assessore Andrea Micalizzi - è del comune, ha una naturale sua vocazione, essere centro per i servizi, spazio per associazioni e attività. Questo per dove si trova posizionato e per come è strutturato. Uno spazio che va utilizzato pensando a un uso continuativo. Pensiamo ai servizi del quartiere, come l’anagrafe ad esempio, o i servizi sociali. Sono 1500 metri quadrati per i quali abbiamo messo a bilancio 350.000 euro, per sistemarlo».

Apertura temporanea

«L’aprirlo temporaneamente alle associazioni, in questo mese di festività, è un modo per dare un segnale, per festeggiare la riappropriazione di questo spazio da parte dei cittadini. Ma poi, subito dopo, si comincerà con i lavori. Non è una soluzione definitiva, quindi. Questa è anche una operazione patrimoniale, perché andiamo a togliere una spesa a perdere com’è l’affitto che ogni mese si paga per gli uffici di via Curzola, 75mila euro all'anno, spostandoli in un locale di proprietà del comune».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento