Monopattini equiparati alle bici: Lorenzoni ora apre all’idea di un servizio di sharing

La Legge di Bilancio ha colmato il buco normativo relativo ai monopattini elettrici, equiparandoli alle biciclette

Prima navigavano in una sorta di limbo, senza sapere cosa era consentito e cosa invece era vietato. Ora, però, sono stati “legalizzati”: la Legge di Bilancio ha colmato il buco normativo relativo ai monopattini elettrici, equiparandoli alle biciclette.

Sharing

Una notizia che interessa anche Padova e il suo vicesindaco, Arturo Lorenzoni, il quale dopo bike e car aveva aperto la porta allo “scooter sharing” escludendo la possibilità di allargare il parco mezzi anche ai monopattini, ma con una postilla: «Solo perché non sono ancora regolamentati dal Codice della Strada». Adesso, però, sono usciti dalla “terra di mezzo”, tanto che a precisa domanda Lorenzoni risponde: «Ripensare all'ipotesi di un servizio di sharing di monopattini elettrici? Ora che sono equiparati alle biciclette sì, siamo più che disponibili a vagliare ogni proposta. Magari non saranno totalmente a flusso libero come le Mobike, possiamo eventualmente pensare a dei “totem” dove lasciare i monopattini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

  • Femminicidio di Cadoneghe: la denuncia e i retroscena di un delitto "annunciato"

  • Statale 47 paralizzata da un incidente: coinvolti tre camion e un'auto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento