Politica

Montegrotto: la circonvallazione Ovest cambia nome e diventa “Viale della Croce Rossa”

Il Sindaco Mortandello: ««Rispondiamo volentieri alla proposta avanzata dal Comitato Terme Euganee della Croce Rossa, di avere anche a Montegrotto Terme, come in molti altri Comuni, un luogo dedicato a questa meritoria istituzione»

Il Comune di Montegrotto Terme con una cerimonia in programma domenica 9 maggio alle 16.30 intitolerà “viale della Croce Rossa” quello che sino ad oggi è stato la “circonvallazione Ovest”. La cerimonia si svolgerà a lato della Casa del Sole. «Rispondiamo volentieri alla proposta avanzata dal Comitato Terme Euganee della Croce Rossa, di avere anche a Montegrotto Terme, come in molti altri Comuni, un luogo dedicato a questa meritoria istituzione. Era un impegno che ci eravamo presi già prima dell’emergenza pandemica e l’intitolazione era in programma già un anno fa. L’allentamento delle restrizioni di questi giorni ci ha consentito di programmare la giornata della dedica all’inizio di maggio quando si festeggia infatti la Giornata Mondiale, della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e la Giornata dedicata all’Unione europea».

Cerimonia

La cerimonia, sobria, si svolgerà al lato della Casetta del Sole , chi vorrà essere presente dovrà rigorosamente rispettare il distanziamento fisico e indossare la mascherina.Per l’occasione sarà chiusa alla circolazione una corsia del nuovo viale in modo da dare ai presenti la possibilità di rimanere distanziati. «Parteciperà  - afferma il sindaco - l’amministrazione comunale e il comitato Terme Euganee che ringraziamo per la preziosa azione che quotidianamente svolge nel nostro ambito territoriale». 

Comitato

«Il Comitato Croce Rossa delle Terme Euganee con sede a Montegrotto - spiega il presidente Nicola Alfonsi - è attivo da vent’anni sul territorio. Con le tante nuove adesioni che abbiamo avuto nei mesi della pandemia, siamo ora 280 volontari. Giornalmente dalle 8 del mattino a mezzanotte siamo impegnati nel trasporto infermi: da inizio 2021 abbiamo effettuato in media di 200 trasporti al mese. Siamo inoltre impegnati nel progetto “il tempo della gentilezza”, con il servizio spesa per le persone che ne hanno bisogno e non possono muoversi da casa. Siamo scuola di formazione accreditati dalla regione veneto di BLSD, ossia insegniamo a persone laiche l’uso dei defibrillatori: nel sampietrino ce ne sono 3 nel territorio più quelli all’esterno delle farmacie. Molti giovani inoltre impegnati a far conoscere la Croce rossa nel territorio e in progetti contro il bullismo, anche in didattica a distanza». 

volentino viale della croce rossa (1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montegrotto: la circonvallazione Ovest cambia nome e diventa “Viale della Croce Rossa”

PadovaOggi è in caricamento