Montegrotto: il mercato riparte con tutti i banchi, distanziamento ma non stravolgimenti

L’assessore al Commercio Laura Zanotto ha deciso di venire incontro agli ambulanti introducendo, per il momento, meno cambiamenti possibili alla pianta del mercato

Dopo aver incontrato i rappresentati di Confesercenti e di Ascom per confrontarsi sulle modalità di ripartenza del mercato settimanale del giovedì, l’assessore al Commercio Laura Zanotto ha deciso di venire incontro agli ambulanti introducendo, per il momento, meno cambiamenti possibili alla pianta del mercato. 

Distanziamento

“L’idea - spiega l’assessore - era di introdurre un corridoio di cinque metri tra una fila di banchi e l’altra, ma i commercianti temono che questo snaturerebbe il mercato. Per questa settimana abbiamo deciso di confidare nel buonsenso e nella disciplina introducendo un distanziamento regolamentare ma meno rigido. Il primo mercato sarà un test con il quale vedremo se i cittadini saranno in grado di spettare le regole, se così non fosse faremo cambiamenti più radicali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Categorie

«Nell’incontro con i rappresentanti delle categorie (Ilario Sattin e  Davide Gomiero per Ascom, Sergio Boggian e Enzo Tuis per Confesercenti) - racconta l’assessore Zanotto- abbiamo avuto un buon dialogo. Per questo abbiamo trovato un accordo di mediazione: chiederemo agli ambulanti di arretrare leggermente le loro postazione e di contenere la grandezza del banco. Come amministrazione capiamo che ci sono stati tre mesi di grande sofferenza e per quanto ci compete facciamo tutto il possibile perché non si trovino ad affrontare ulteriori difficoltà. Abbiamo chiesto alle categorie di parlare con i loro associati e di ricordare loro di rispettare tutte le regole: distanziamento sociale, mascherine e guanti o gel igienizzante».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento