Montegrotto Terme, aperte le domande per i buoni spesa 

È in partenza a Montegrotto la distribuzione dei buoni spesa con i 61 mila euro assegnati al Comune da parte del governo per far fronte alle necessità economiche immediate delle famiglie in difficoltà in seguito all’emergenza Covid 19

È in partenza a Montegrotto la distribuzione dei buoni spesa con i 61 mila euro assegnati al Comune da parte del governo per far fronte alle necessità economiche immediate delle famiglie in difficoltà in seguito all’emergenza Covid 19. Nell’ambito della campagna “Montegrotto noi ci siamo” è possibile mandare una e-mail a noicisiamo@montegrotto.org oppure rivolgersi ai Servizi sociali del Comune allo 049 8928 770 oppure 772, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 per richiedere i buoni spesa. 

Buoni

“Abbiamo attivato il servizio non appena sono giunti i soldi dal governo centrale - annuncia il sindaco Riccardo Mortandello - e abbiamo già predisposto una variazione di bilancio per poterli spendere. Fondamentale è il fatto che questi aiuti saranno gestiti dai servizi sociali assieme agli altri servizi, quello del banco alimentare, la spesa e i farmaci a domicilio, in modo da essere vicini al territorio e nello stesso tempo di evitare sovrapposizioni e doppioni. In particolare per i buoni spesa ci baseremo su autocertificazioni dello stato di necessità. Deve essere comunque chiaro che verranno fatti controlli a campione, anche a emergenza finita, su quanto dichiarato e che le false autocertificazioni costituiscono un reato penale”.

Sociale

“Potranno ricevere i buoni spesa - spiega la assessora al Sociale Elisabetta Roetta - le famiglie che attesteranno di avere entrate inferiori a 460 euro al mese (pari alla pensione minima) per componente del nucleo, che non ricevono altri aiuti economici e che hanno liquidità nei conti correnti della famiglia inferiore a 5.000 euro. In caso di affitto da pagare o di mutuo non ancora sospeso, queste uscite verranno detratte dal reddito familiare. Questi requisiti andranno dichiarati nell’autocertificazione”.

Buoni

I buoni emessi dal Comune saranno nominativi e il titolare potrà spenderli negli esercizi commerciali di Montegrotto Terme esibendo un documento di identità. Si potranno acquistare generi alimentari di prima necessità - esclusi gli alcolici -, prodotti per l’igiene della casa e della persona. I buoni avranno una durata di 15 giorni (poi se non spesi, scadranno). Verranno assegnati 3 buoni (60 euro) per un nucleo di una sola persona, 5 buoni (100 euro) per un nucleo di due persone, 7 buoni (140 euro) per un nucleo di tre persone, 10 buoni (100 euro) per un nucleo di 4 o più persone. 

Protezione Civile

I buoni emessi dai Servizi sociali verranno consegnati a domicilio dei beneficiari dai volontari della Protezione civile. I beneficiari dovranno contestualmente firmare l’autocertificazione attestante lo stato di necessità. Dopo 15 giorni sarà possibile presentare una nuova richiesta, se esistono ancora le condizioni, e fino a quando i fondi non saranno esauriti. 

Donazioni

Nel frattempo continuano le altre iniziative di solidarietà attivate dal Comune. Chi vuole aiutare le famiglie in difficoltà può farlo con una donazione nel conto corrente appositamente aperto: IT58 W030 6912 1171 0000 0301 064 intestato a “RACCOLTA FONDI EMERG. CORONAVIRUS – COMUNE DI MONTEGROTTO TERME”. Oppure è possibile contribuire acquistando prodotti di prima necessità e lasciandoli nei carrelli del banco alimentare presso i supermercati A&O e Prix.

Amministrazione

“Infine - racconta il sindaco Mortandello - vorrei segnalare due iniziative meritevoli. Un’azienda ha acquistato e messo a disposizione 100 pacchi alimentari per famiglie bisognose assiste dal banco alimentare, una gastronomia invece ha annunciato che cucinerà e donerà 100 pranzi di Pasqua per cento famiglie bisognose di Montegrotto. Anche questi aiuti verranno gestiti dai Servizi sociali secondo necessità ed evitando sovrapposizioni”. A Montegrotto Terme è terminata anche la distribuzione degli schermi filtranti a tutte le famiglie chi non l’avesse ricevuto e ne avesse necessità può richiederlo sempre a  noicisiamo@montegrotto.org indicando via e numero civico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento