A Montegrotto Terme espurghi e pulizia della rete fognaria per prevenire gli allagamenti

Per risolvere i problemi di ristagno e deflusso acqua pluviale lungo le strade cittadine l’amministrazione di Montegrotto Terme ha stanziato 50 mila euro per interventi di espurgo pozzetti di raccolta acque pluviali e pulizia tratti di condotte fognarie bianche

Per risolvere i problemi di ristagno e deflusso acqua pluviale lungo le strade cittadine l’amministrazione di Montegrotto Terme ha stanziato 50 mila euro per interventi di espurgo pozzetti di raccolta acque pluviali e pulizia tratti di condotte fognarie bianche.

Puliza pozzetti

«La ditta vincitrice dell’appalto - spiega Lodino Zella, consigliere comunale delegato alle Manutenzioni -  ha iniziato proprio in questi giorni con gli interventi di pulizia pozzetti lungo via Catajo nel tratto destro prima del passaggio a livello, dove sono pervenute numerose segnalazioni di ristagno di acque da parte degli abitanti.  Sono stati  spurgati anche i due collettori ai piedi del colle di villa Draghi, che erano completamente intasati». 

Interventi

Seguiranno nei prossimi giorni altri interventi sul territorio, a macchia di leopardo, in base alle necessità rilevate  dagli uffici comunali  durante eventi meteorologici di una certa rilevanza o dalle segnalazioni pervenute dai cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due anni di canone Telepass gratuito per chi risiede a Padova e provincia: l'iniziativa

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento