Montegrotto Terme più verde: tutte approvate le varianti di “non edificabilità” richieste dai cittadini

Si tratta di quasi 15 ettari di verde potenziale in più per il territorio di Montegrotto Terme. La variante era già adottata dal Consiglio comunale a giugno 2019

Sono state tutte approvate le “varianti verdi” richieste dai cittadini di Montegrotto Terme per riclassificare le aree edificabili in proprietà (assoggettabili a tassazione) in aree non edificabili (quindi non assoggettate). Si tratta di quasi 15 ettari di verde potenziale in più per il territorio di Montegrotto Terme. La variante era già adottata dal Consiglio comunale a giugno 2019;  non essendo pervenuta all’ufficio tecnico alcuna osservazione, il Consiglio Comunale ha approvato le modifiche in via definitiva. 

Regione

La Regione Veneto, con la legge numero 4 del 16 marzo 2015, ha previsto per i Comuni la possibilità di adottare varianti urbanistiche - definite "varianti verdi" - per privare di potenzialità edificatoria aree sulle quali è attualmente possibile costruire. «Siamo così - spiega il vicesindaco Luca Fanton- venuti incontro alle richieste di numerosi cittadini che erano costretti a pagare l’IMU previsto per le aree edificabili per terreni nei quali non avevano alcuna intenzione di edificare».

Futuro

«Anche per il futuro - afferma il sindaco Riccardo Mortandello - l’amministrazione continuerà a valutare le istanze che verranno presentate e verranno accolte quelle coerenti con le finalità di contenimento del consumo di suolo e compatibili con le scelte urbanistiche a livello operativo, derivanti dal Piano degli interventi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento