menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ass. Nalin, primo bilancio su reddito di inclusione: "Non è assistenzialismo, ma l'avvio di un percorso"

"Sono arrivate - spiega l'assessore - 1515 richieste. 334 le pratiche mandate all’INPS. Una volta tornate ai comuni ci saranno i colloqui diretti per decidere come procedere"

Con l'assessore alle politiche sociali per parlare del REI, il reddito di inclusione.

I numeri del REI a Padova

Partiamo dai numeri, assessore: "Sono arrivate 1515 richieste al comune, 334 le pratiche mandate all’INPS, poi tornano ai comuni che faranno i colloqui con le persone per decidere come procedere, sia dal punto di vista dell’entità contributo che per il progetto. Novantatre i nuclei che hanno avuto i contributi mensili, 40 domande respinte per mancanza di requisiti, 8 hanno perso i requisiti in itinere, quindi questo vuol dire che magari lo hanno avuto per un mese o due". 

Requisiti

I requisiti più importanti per ottenerlo, oltre al reddito basso? "E' rivolto - spiega l'assessore - ai nuclei famigliari, con almeno un minore o disabile in famiglia. Il contributo va da 200 a 500  euro mensili". 

Il percorso

Qual è secondo lei, assessore, del REI l'aspetto che lo differenzia da un supporto di tipo assistenziale? "La cosa importante è il progetto. E' ciò che fa fare un passo in avanti al Rei, perché oltre all’erogazione del contributo economico è prevista la costruzione di un progetto di vita. Si scegli un componente della famiglia con cui avviare un certo tipo di percorso. Può essere un progetto di tipo educativo, lavorativo o di socialità. I servizi sociali si mettono al fianco delle persone per costruire un percorso. E’ un passaggio in più, il valore aggiunto del Rei”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento