menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La villa di Cinto

La villa di Cinto

M5s, la "Notte dell'onestà" anche a Padova: flashmob alla villa di Galan

Il Movimento 5 Stelle, sabato, sarà davanti all'abitazione di Cinto Euganeo, dove l'ex governatore del Veneto sta scontando i domiciliari, per manifestare contro la corruzione, in adesione all'evento nazionale

La "Notte dell'onestà" indetta dal Movimento 5 Stelle, arriva anche a Padova. E sarà la villa di Cinto Euganeo, dove da ottobre l'ex governatore del Veneto, Giancarlo Galan, sta scontando i domiciliari dopo le vicende legate al caso Mose, il luogo "clou" della manifestazione.

IL FLASHMOB. La delegazione grillina partirà alla volta di villa Rodella, considerato, dai partecipanti, "il luogo simbolo della corruzione veneta". Prima del flashmob davanti all'abitazione di Galan, il gruppo di manifestanti si riunirà alle 17 in piazza a Fratte di Lozzo Atestino. L'evento dovrebbe concludersi alle 21.

LA NOTTE DELL'ONESTÀ. "La nostra regione ha bisogno di una massiccia dose di onestà - spiega il M5s -  lo scandalo Mose e i burattini che ha lasciato in Regione hanno distrutto la fiducia dei veneti nella politica. Dobbiamo far capire ai cittadini onesti che una speranza ancora c'è, un'alternativa a tutto questo esiste e si chiama Movimento 5 Stelle. Ci collegheremo con Roma, faremo ascoltare la nostra voce a tutta Italia".

I PRECEDENTI. Questa è la terza volta che la villa di Cinto finisce nel mirino dei manifestanti. In precedenza, per ben due volte, erano stati i forconi a fare visita all'abitazione di Galan: nel dicembre 2013 con un cannone caricato a fiori, in ottobre con una pesca di banconote false.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento