Politica

Nuova linea inceneritore, Coalizione Civica contesta le tempistiche di Hera

Pronta reazione di Coalizione Civica a fronte della notizia che Hera ha presentato le sue repliche alle osservazioni che istituzioni, cittadini, associazioni ed esperti hanno presentato lo scorso gennaio

Pronta reazione di Coalizione Civica che a fronte della notizia che Hera ha presentato le sue repliche alle osservazioni che istituzioni, cittadini, associazioni ed esperti hanno presentato lo scorso gennaio. «Il tempo concesso per le osservazioni alle controdeduzioni invece è di soli 15 giorni a partire da mercoledì 19 agosto, cioè in un periodo in cui molti cittadini sono in ferie e l’attività di associazioni e comitati (ma anche delle istituzioni) rallenta. Il documento presentato da Hera è molto articolato, è pertanto necessario prendersi il tempo per poterlo approfondire prima di esprimerci sui singoli aspetti trattati, ma già alla prima lettura è chiaro che non possiamo dirci soddisfatti». 

Progetto

A Coalizione Civica non va l'idea di aggiungere una nuova linea a quelle già esistenti: «Hera ha deciso di tirare dritto sul progetto di costruzione della quarta linea dell’inceneritore e di fare carta straccia di quasi tutte le osservazioni presentate. Ci preoccupa, tra l’altro, che nonostante i molti allarmi lanciati, anche dagli esperti, si pensi di andare avanti anche sullo smaltimento dei Pfas nell’inceneritore».

Studio epidemiologico

«Unico - sottolineano da Coalizione Civico - punto positivo, a questa prima lettura, è il via libera allo studio epidemiologico sugli impatti sulla salute pubblica dell’inceneritore, per il quale ringraziamo, oltre ai cittadini che si sono spesi per richiederlo, anche i nostri consiglieri e assessori. L’abbiamo detto e lo ribadiamo, la salute pubblica e l’ambiente sono oggi tra le priorità assolute e non siamo disposti a barattarla per gli interessi di qualsivoglia società. Siamo in campo per costruire un futuro diverso e attento a queste problematiche e non abbiamo intenzione di abbassare la guardia su una vicenda che molto determinerà per il futuro del nostro territorio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova linea inceneritore, Coalizione Civica contesta le tempistiche di Hera

PadovaOggi è in caricamento