Nuovo gruppo consiliare di Fratelli d'Italia: Cappellini e Turrin, manca solo il "placet" della Gardini

Nuovo capitolo della vicenda della costituzione del gruppo consiliare di "Fratelli d’Italia" nella città di Padova. I consiglieri comunali Elena Cappellini ed Enrico Turrin sono intervenuti con una nota che chiarisce la posizione dei due

Nuovo capitolo della vicenda della costituzione del gruppo consiliare di "Fratelli d’Italia" nella città di Padova. I consiglieri comunali Elena Cappellini ed Enrico Turrin sono intervenuti con una nota che chiarisce la posizione dei due. 

Cappellini e Turrin 

«Da oltre un mese siamo in contatto con dirigenti locali e apicali di "Fratelli d’Italia" per formalizzare l’adesione al progetto di Giorgia Meloni (in data 20/06/2019 in Roma, la Consigliera Elena Cappellini ha incontrato la leader del partito On. Giorgia Meloni; in data 22/06/2019 i Consiglieri Elena Cappellini ed Enrico Turrin hanno incontrato il Commissario di Fratelli d'Italia per Padova e Provincia, On. Elisabetta Gardini palesando l'intenzioni di aderire al partito), in data 17/07/2019 hanno inviato formale e-mail al Commissario Provinciale e Cittadino On. Gardini formalizzando la volontà di aderire a "Fratelli d’Italia". Non c’è nessun retroscena da evidenziare e nessuna divergenza di opinione. Il comunicato congiunto dei consiglieri comunali inviato alla stampa palesa l’adesione e la voglia di partire il prima possibile nel contribuire alla realizzazione del grande movimento dei conservatori e sovranisti lanciato da Giorgia Meloni ad Atreju lo scorso anno. La stima e il rispetto che nutrono in tutti coloro che ricoprono ruoli in "Fratelli d’Italia", da Giorgia Meloni a Elisabetta Gardini così come del Coordinatore Regionale On. Sergio Berlato consente di attendere serenamente la formalizzazione dell’adesione da parte del Partito sperando che arrivi il prima possibile, permettendo così a Fratelli d’Italia di essere rappresentata, per la prima volta, in Consiglio Comunale a Padova.

Gardini

Da quello che si evince da questa nota, tutti i passaggi dell'iter sono stati fatti, ora è Elisabetta Gardini che deve dire l'ultima parola e sciogliere il nodo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento