Nuovo ufficio immigrazione in piazza Zanellato. E il 9 viene giù la palazzina E di via Anelli

Il sindaco Sergio Giordani e il questore Paolo Fassari hanno annunciato alla stampa i prossimi passaggi che sanciscono la permuta tra il complesso Serenissima e l'ex caserma Prandina

Ci sarà anche il vice ministro, Matteo Mauri, insieme alle atuorità cittadine, il 9 dicembre in via Anelli. Quel giorno infatti comincia l’abbattimento della palazzina E che faceva parte del complesso Serenissima. Come è ormai noto, al suo posto sorgerà la nuova Questura. Sono stati stanziati 50milioni di euro per la sua realizzazione. E’ l’atto che sancisce la permuta tra quell’area e quella dell’ex caserma Prandina. Intanto in piazza Zanellato avrà posto il nuovo ufficio immigrazione, in una palazzina che è stata completamente ristrutturata a sue spese, da Mps.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il questore Paolo Fassari insieme al sindaco, Sergio Giordani, hanno reso conto alla stampa di questi nuovi passaggi  ha evidenziato come sia indispensabile avere un luogo dove poter trasferire l’ufficio immigrazione. L’attuale non risponde certo ai criteri e ai bisogni che vengono richiesti, quindi anche questa di piazza Zanellato era un’operazione che andava fatta, hanno sottolineato sia il sindaco che il questore. Nell’ufficio immigrazione transitano circa 350 persone al giorno, circa quarantamila persone all’anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Tragedia in serata: uomo azzannato dai suoi rottweiler viene trovato senza vita dalla compagna

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Rubano un'auto con dentro un bimbo e si schiantano: tre ladri in manette, erano ubriachi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento