Politica

L'On. Stefani scrive al premier Conte: «Consentiamo a bimbi autistici mezz'ora al parco»

«Garantire alle famiglie la possibilità di accedere in sicurezza, mezz'ora a turno, a luoghi pubblici attrezzati. Sarebbe una doppia boccata d'ossigeno»

Una lettera del deputato della Lega Alberto Stefani, nonché sindaco di Borgoricco, al Premier, Giuseppe Conte. Una soluzione per far respirare, nel vero e proprio senso del termine, i bambini con problemi di autismo: «Apriamo un'agenda oraria dei parchi pubblici dedicata a bambini autistici o con disturbi comportamentali gravi certificati da attestazione medica. Ho inviato al Presidente Conte questa piccola proposta, che per molte famiglie significherebbe tanto, affinché si dia questa possibilità ai sindaci che la riterranno opportuna e fattibile. Parliamo di bambini che soffrono in maniera particolare l’isolamento forzato, spesso arrivando a forme di forte ansia, paura e autolesionismo e necessitano indispensabilmente di uscire di casa. Garantire alle famiglie la possibilità di accedere in sicurezza, mezz'ora a turno, a luoghi pubblici attrezzati. Sarebbe una doppia boccata d'ossigeno».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'On. Stefani scrive al premier Conte: «Consentiamo a bimbi autistici mezz'ora al parco»

PadovaOggi è in caricamento