Padova terza città europea per costi economico - sociali causati da inquinamento atmosferico

E’ il dato che emerge dall’ultimo rapporto da uno studio dell’Alleanza Euopea per la Salute Pubblica che qualifica il valore monetario di morti premature, cure mediche, giornate lavorative perse e altre spese sanitarie causate dall’inquinamento

Non sempre stare sul podio è una buona notizia. E’ sicuramente il caso della classifica delle città europee che qualifica il valore monetario dei costi dell’inquinamento sugli abitanti che vede Padova classificarsi al terzo posto dell'Unione Europea.

Classifica

La graduatoria si basa su dei parametri molto precisi che vengono analizzati per poi essere resi pubblici in tutta l’UE e riguardano l'intero 2019. Lo studio dice che l’inquinamento atmosferico costa a ogni italiano in media 1535 euro a testa all’anno rispetto invece a una media, per le 432 città prese in esame nel 2018, di 1095 euro. E’ il dato che emerge dall’ultimo rapporto da uno studio dell’Alleanza euopea per la Salute Pubblica che qualifica il valore monetario di morte prematura, cure mediche, giornate lavorative perse e altre spese sanitarie causate dall’inquinamento. 

Padova/Veneto

A guidare questa non invidiabile classifica europea c’è la città di Bucarest, seguita da Milano e, purtroppo, dalla città del Santo che si assesta al terzo posto. Un podio che di certo non fa piacere. Al sesto posto c’è Venezia. L’agenzia europea dell’ambiente conferma il dato e riporta che l’inquinamento atmosferico è la prima causa di morte prematura per fattori ambientali in Europa. 

Pianura Padana

Tra le prime dieci posizioni ci sono, oltre a Padova e Milano, anche Torino, Brescia e Venezia. Un'ulteriore conferma di quanto l'intera Pianura Padana sia l'area più inquinata di tutta l'Unione Europea. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Lutto in questura a Padova: si è spento all'età di 36 anni l'agente delle volanti Michele Lattanzi

  • Coronavirus, Zaia: «Scommettiamo che prima di aprile il virus non se ne andrà?»

  • Violenza in Prato della Valle contro gli agenti di polizia: 4 operatori feriti, 5 arresti

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento