menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rata Imu: critiche da parte dell'opposizione

Una nota da parte di alcuni consiglieri di minoranza critica la scelta dell'amministrazione comunale di far pagare la prima rata dell'Imu

I Consiglieri Comunali d'opposizione On. Massimo Bitonci, Eleonora Mosco, Alain Luciani, Vanda Pellizzari, Vera Sodero, Ubaldo Lonardi, Davide Meneghini e Roberto Moneta si sono espressi contro la decisione del comune di far pagare la prima rata dell'Imu

Governo

«Il Comune di Padova - spiegano in una nota - ricalca ancora una volta alla perfezione la mala gestio del Governo. Anche sul posticipo dell’imu il Governo e il Comune di Padova arrivano tardi. In particolare, mentre alcuni comuni, per la quota IMU di loro spettanza, hanno già provveduto autonomamente a far posticipare il termine del 16 Giugno, lo Stato non fa altrettanto per la quota ad esso riservata. E allo stesso modo, il Comune di Padova si distingue, come sempre in negativo, e non prevede alcuna proroga per il pagamento dell’IMU».

Emergenza

«Mentre molti sindaci -evidenziano - si dimostrano vicini ai cittadini provati dall’emergenza sanitaria ed economica, il Comune di Padova non si smentisce e rimane scollegato dalle richieste di aiuto dei cittadini. Riteniamo che una buona amministrazione avrebbe dovuto aiutare i commercianti proprietari del proprio negozio chiuso per il lockdown, dei proprietari che hanno differito gli affitti per i commercianti conduttori, dei cittadini dipendenti o delle partite iva che hanno avuto un danno economico. Per questo, a gran voce, chiediamo che il comune faccia dietrofront e provveda all’immediata proroga dell’imu dando l’opportunità di pagare entro il 30 settembre senza alcuna sanzione. L’amministrazione comunale ci ascolti perché i Padovani non possono più subire questa oppressione fiscale. Ancora una volta il Comune di Padova si dimostra debole coi forti e forte coi deboli». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento