menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palaberta: 620 mila euro per rifare i lavori. Al via la gara

Volge al termine il calvario dei lavori al Palaberta, il palazzetto dello sport di Montegrotto Terme nato con molti problemi strutturali e al centro di un lungo contenzioso legale con le ditte che direttamente o tramite subappalti, avevano eseguito - male - i lavori di costruzione

Volge al termine il calvario dei lavori al Palaberta, il palazzetto dello sport di Montegrotto Terme nato con molti problemi strutturali e al centro di un lungo contenzioso legale con le ditte che direttamente o tramite subappalti, avevano eseguito - male - i lavori di costruzione. La giunta sampietrina ha approvato il progetto esecutivo di rifacimento di tutto ciò che era stato fatto male: copertura, impianto di riscaldamento con la sistemazione delle caldaia . Con la nuova tranche di lavori verranno inoltre costruiti nuovi spogliatoi da tempo richiesti dalle società sportive che utilizzano il palazzetto. Contestualmente si procederà anche a una nuova tinteggiatura. Il costo della base d’appalto dei lavori è di 623 mila euro. La progettazione esecutiva è completata, è stata approvata la delibera che dà il via alla gara d’appalto e si prevede di iniziare i lavori entro l’autunno. 

Accertamenti

“Abbiamo fatto - spiega il sindaco Riccardo Mortandello - anche un accertamento tecnico preventivo, necessario per individuare quali sono i danni effettivi collegati all’impianto di riscaldamento che noi contestiamo agli originali costruttori. L’amministrazione sta ora valutando se procedere a una causa vera e propria che non è in ogni caso di impedimento ai lavori. È stato un progetto complesso ma la lunga attesa è finita”. “Dando seguito alle richieste delle società sportive - afferma l’assessore allo Sport Pier Luigi Sponton - completeremo finalmente il corpo spogliatoi al di sotto delle gradinate lato ovest che ci daranno la possibilità di organizzare eventi di alto livello aumentando la capacità d'accoglienza degli atleti. Si provvederà anche alla ristrutturazione della palestrina posta al piano terra, che risulta inutilizzabile a seguito di importanti infiltrazioni d'acqua, con l'idea di renderla disponibile anche come sala per riunioni tecniche ad uso delle società sportive Sono lavori importanti in vista di una ripresa dell’utilizzo del Palasport a pieno regime.”

Nuova linea

L’intervento principale sarà la sistemazione degli impianti. Dopo indagini approfondite, si è deciso di abbandonare le linee delle tubazioni dell'impianto di riscaldamento attualmente presenti nel sotto pavimento del piano terra. Nel corso delle riparazioni di cui sono state oggetto a seguito di numerose rotture si è constatato che lo stato precario in cui versano non può garantire una durata nel tempo. Verrà quindi realizzata una nuova linea posta a soffitto degli spogliatoi fino al raggiungimento dei collettori dell'impianto di riscaldamento dei radiatori. Il generatore di calore in centrale termica verrà sostituito con un nuovo generatore di calore opportunamente dimensionato: avrà due gruppi termici per le necessità del circuito radiatori e per la produzione di acqua calda sanitaria. Verranno inoltre installati altri generatori di calore nelle due terrazze in copertura. L’obbiettivo è garantire la sicurezza, disponibilità e fruizione di tutte le attività sportive e manifestazioni sportive a favore della cittadinanza e delle associazioni sportive che gestiscono gli spazi pubblici all'interno dell'infrastruttura sportiva Verrà inoltre fatta la manutenzione straordinaria del manto di copertura e la tinteggiatura. Il progetto ha un quadro economico complessivo di 623 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento