Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

Ecco il candidato anti Giordani del centrodestra: è l'imprenditore Francesco Peghin

Ex presidente degli industriali, ha guidato anche il museo della Medicina. E' il nome fatto da Bitonci, che ha già avuto l'ok dal leader leghista Matteo Salvini e dal forzista Tajani. Da sciogliere solo la sua ultima riserva

Francesco Peghin

E' Francesco Peghin il nome scelto da Lega e Forza Italia per provare a scalzare Sergio Giordani dalla poltrona di sindaco. L'imprenditore, ex presidente di Confindustria, numero uno della Fondazione Nord Est, ha guidato anche il Parco scientifico Galileo e il Musme fino allo scorso giugno. E' stato anche vicepresidente del Calcio Padova all'epoca di Cestaro. Il suo era un nome che circolava da giugno, che alla fine ha avuto la meglio sui possibili candidati di partito come Roberto Marcato o Andrea Ostellari e su altri profili civici come Ludovico Mazzarolli. Un nome portato direttamente dall'ex sindaco Massimo Bitonci davanti a Matteo Salvini e Antonio Tajani, che già a maggio avevano dato il loro benestare. Il centrodestra era alla ricerca di un "sosia" di Sergio Giordani e lo ha trovato in Peghin, che però al pari dello stesso attuale sindaco, deve ancora sciogliere l'ultima riserva sulla sua candidatura. Così come deve anche arrivare il via libera da Fratelli d'Italia, che però non dovrebbe opporsi, trattandosi di una figura non iscitta a nessun partito.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco il candidato anti Giordani del centrodestra: è l'imprenditore Francesco Peghin

PadovaOggi è in caricamento