rotate-mobile
ELEZIONI 2022

Francesca Gislon studia l'inclusione sociale con i robot. A lavoro Pepper e Bazinga

Secondo l'informatico e candidato nella lista dell'aspirante sindaca Roberto Mancin, questo processo è vicino alla realizzazione. Da anni si occupa di sviluppare piccoli robot utili per allietare i bambini ricoverati

Con Francesca Gislon si candida anche Pepper. Il mitico robottino in servizio già in Pediatria con la new entry Bazinga, robot multimediale che può permettere remoto di andare ovunque attraverso l'interfaccia facile e intuitiva di guida e di zoom video, sono tra i protagonisti della campagna elettorale della candidata sindaca. «L'inclusione delle persone fragili è tra le priorità della parte sociale del nostro programma - spiegano Roberto Mancin ed Aurora Galeazzo Hymeti, candidati della lista civica ed anime dell'iniziativa - .Siamo convinti che Padova anche nella componente comunale possa e debba essere all'avanguardia nell'abbattere ogni sorta di barriera. Per questo per la prima volta nella storia della nostra città una formazione politica, la nostra lista civica, inserisce il termine robot nel programma». «Da soccorritrice volontaria di Croce Verde e da insegnante - aggiunge Aurora Galeazzo Hymeti -, mi piacerebbe vedere arrivare i corpi robotici di cortesia in ospedale, nelle case di cura, nelle scuole, nei musei per permettere alle persone di migliorare la loro qualità di vita. Padova merita di essere una città inclusiva, innovativa   e all'avanguardia. Le persone sono l'anima del Cambiamento Gentile, la promessa che abbiamo fatto con la candidatura di una donna a sindaca della città di Padova ai nostri concittadini è proprio questa: cambiare la città con gentilezza».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesca Gislon studia l'inclusione sociale con i robot. A lavoro Pepper e Bazinga

PadovaOggi è in caricamento