Per Padova “Noicisiamo”: cinque auto “solidali” della flotta Ceccato in uso gratuito al Comune

Cinque auto solidali concesse in uso gratuitamente al Comune di Padova per un mese per aiutare a fronteggiare l’emergenza sanitaria e per agevolare le iniziative di aiuto alle famiglie in difficoltà

Si è svolta questa mattina davanti a Palazzo Moroni la breve cerimonia di affidamento dei mezzi messi a disposizione dell’Amministrazione Comunale dal concessionario Ceccato Automobili. Sul Liston, a distanza Covid, l’assessore Andrea Micalizzi, insieme al presidente del CSV di Padova Emanuele Alecci, ha ricevuto le chiavi dal direttore della filiale di Padova, Nicola Lazzarin, ringraziando l’azienda per il gesto di solidarietà e di vicinanza alla comunità.

Progetto

La disponibilità dei mezzi è regolata da un contratto di comodato d’uso stipulato tra le parti. Capofila e responsabile del progetto per l’Amministrazione Comunale il capo settore Gabinetto del Sindaco, Fiorita Luciano, che oltre alla sottoscrizione dell’atto ha affidato la gestione delle auto fino al 30 giugno al Centro Servizi Padova Solidale soggetto promotore, insieme alla Diocesi e al Comune di Padova, del progetto “Noicisiamo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cinque

Le cinque automobili, quattro Fiat Panda e una Lancia Ypsilon, sono pronte all’uso, già sanificate ad ozono nel rispetto delle prescrizioni e soluzioni anti contagio e dotate di copertura assicurativa, tutte misure assolte dal concessionario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento