Plateatici, mercoledì incontro con esercenti e amministrazione

L'assessore Antonio Bressa ha spiegato come si agirà per andare incontro alle esigenze e ai limiti posto dalla soprintendenza per poi commentare positivamente il dato emerso dalla camera di commercio di Milano sul giro d'affari che produce la "movida"

Antonio Bressa, assessore al commercio

L’assessore al commercio Antonio Bressa ha annunciato che mercoledì 28 agosto ci sarà un incontro tra gli esercenti, i rappresentanti di categoria e l’amministrazione per risolvere le diverse situazioni in vista della prossima stagione riguardo i limiti posti dalla soprintendenza per la collocazione dei plateatici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’occasione l’assessore ha commentato anche il dato che emerge da uno studio redatto dalla camera di commercio di Milano che mette Padova al quarto posto come giro d’affari e flussi di persone nella cosiddetta ”movida”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Un dato molto positivo che conferma anche quello che riguarda il turismo. Padova è una città viva e questo non porta solo un beneficio economico per chi ha attività, bar, ristoranti o chi organizza eventi, ma ha un valore di socialità che non va sottovalutato«.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due anni di canone Telepass gratuito per chi risiede a Padova e provincia: l'iniziativa

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento