La politica al voto: Giordani al seggio, Lorenzoni a domicilio

Sergio Giordani a mezzogiorno si è presentato al seggio presso la scuola Pascoli, l'ex vice sindaco invece, causa le limitazioni date dalla sua salute, ha votato a casa

Di poche parole il sindaco Sergio Giordani che a mezzogiorno si è presentato al seggio presso la scuola Pascoli: «Buon voto a tutte e tutti. E un grazie a tutti gli scrutatori e i presidenti di seggio che stanno garantendo questo esercizio democratico», ha semplicemente dichiarato. L'ex vice sindaco invece, Arturo Lorenzoni, che è candidato alla presidenza della Regione, ha invece votato a domicilio visto che sono solo pochi giorni che è tornato a casa dopo la degenza a causa del Covid19. 

Giordani voto-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento