menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Pozzonovo torna il bonus bebè

Per ricevere il bonus bebè da 300 euro, i papà e mamme non dovranno presentare alcun ISEE familiare, ma dovranno essere residenti nel territorio comunitario almeno da 20 anni, ed aver iscritto il bambino all’anagrafe municipale

Il Comune di Pozzonovo replica anche quest’anno il Bonus Bebè, già avviato nel 2018 con l’obiettivo di sostenere la natalità e riconoscere la scelta della coppia di avere un figlio, erogando un contributo economico alle famiglie in cui arriverà un nuovo nato, alle famiglie adottive e a quelle affidatarie nel corso del 2019. Ogni nucleo riceverà 300 euro, da spendere per l’utilizzo di beni di prima necessità per il neonato (alimenti, pannolini, passeggino, etc) presso gli esercizi del territorio.

Lazzarini

«Il momento della nascita di un figlio – spiega il sindaco Arianna Lazzarini – è critico per la riorganizzazione familiare, la ridefinizione degli equilibri e la situazione economica di ogni famiglia. Per questo abbiamo voluto anche quest’anno dare una mano ai genitori, sostenendoli con un piccolo bonus che possa aiutare per le prime spese contingenti. Con la formula che abbiamo pensato, promuoviamo anche gli acquisti negli esercizi del territorio, sostenendo l’economia locale».

Bonus

Per ricevere il bonus bebè da 300 euro, i papà e mamme non dovranno presentare alcun ISEE familiare, ma dovranno essere residenti nel territorio comunitario almeno da 20 anni, ed aver iscritto il bambino all’anagrafe municipale. Il bonus sarà erogato in due tranches in base alla data del parto: per i nati entro il primo semestre 2019 sarà consegnato a luglio, per quelli del secondo semestre a gennaio 2020. Il Comune effettuerà il versamento direttamente agli aventi diritto, che entro il mese successivo dovranno presentare scontrini e fatture ad attestazione del bene acquistato. Per info i genitori si possono rivolgere ai Servizi sociali del municipio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento