menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il progetto Pp1

Il progetto Pp1

Area Pp1 e Auditorium, la Lega Nord interroga il sindaco Zanonato

I consiglieri comunali del carroccio Luca Littamè e Mario Venuleo hanno presentato dieci domande al primo cittadino di Padova nelle quali si chiedono chiarimenti sui lavori per la costruzione della Pp1. I dubbi sono sulla sicurezza della falda acquifera e sui costi

Fa ancora discutere il progetto per la realizzazione del Pp1 e quello dell’Auditorium.

LEGA NORD. Questa volta a sollevare dubbi sulla sicurezza dei lavori e sui costi di realizzazione sono stati i due consiglieri della Lega Nord Luca Littamè e Mario Venuleo.

I DUBBI SULLA FALDA. I due esponenti del Carroccio hanno inviato al sindaco Flavio Zanonato dieci domande nelle quali chiedono chiarezza: il dubbio principale per la Pp1 è sulla situazione della falda e del terreno che è la medesima dell’Auditorium (come si legge nella relazione) ma a quanto pare lo studio non trae le debite conclusioni. In particolare chiedono: “Se la falda sottostante l’area PP1 e la Cappella di Giotto è la medesima, come risulta anche dalla relazione del prof. D’Alpaos, è conscio il primo cittadino dei rischi idraulici e statici che l'abbassamento della falda potrebbe comportare?”.


I DUBBI SUI COSTI. Ma a sollevare dubbi sono anche i costi. I due esponenti, infatti, si domandano: “Visto che è APS, tramite sue società, ad occuparsi della bonifica dei terreni è il sindaco in grado di dirci quanto costerà l'intera operazione bonifica, dove vengono conferiti i terreni inquinati, l’eventuale trattamento in loco e in generale tutto il progetto di scavo?”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento