Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Il presidente della Provincia: «Mascherine e discoteche, serve buonsenso»

«Facciamo attenzione e rispettiamo le regole perché i nostri comportamenti scellerati possono avere, nella peggiore delle ipotesi, lo slittamento dell’inizio dell’anno scolastico: è questo che vogliamo per i nostri ragazzi?»

«I provvedimenti adottati nelle ultime ore con cui il Governo, d’intesa con le Regione, ha stabilito la chiusura delle discoteche e l’obbligo di utilizzo della mascherina anche all’aperto dall’ora dell’aperitivo all’alba, mi trovano pienamente d’accordo» dice il Presidente della Provincia di Padova, «ma non sono sufficienti per sconfiggere il Covid-19».

Regole

«L’unico ingrediente davvero efficace – continua il Presidente – è il rispetto delle regole, dalla distanza di sicurezza al divieto di assembramento, passando per il fondamentale utilizzo della mascherina. Mi appello con forza al senso di responsabilità di ciascuno di noi: se non saremo più cauti e più attenti, la chiusura delle discoteche non sarà che la prima di tante».

Comportamenti

«Facciamo attenzione e rispettiamo le regole – conclude il capo dell’amministrazione provinciale – perché i nostri comportamenti scellerati possono avere, nella peggiore delle ipotesi, lo slittamento dell’inizio dell’anno scolastico: è questo che vogliamo per i nostri ragazzi?».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente della Provincia: «Mascherine e discoteche, serve buonsenso»

PadovaOggi è in caricamento