menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primaria di Turri: da lunedì gli alunni tornano a scuola in presenza nelle aule allestite a tempo di record

A una settimana dalla chiusura della scuola primaria Don Milani di Turri, immediatamente dopo la scoperta di un rischio strutturale, lunedì 18 gennaio, gli alunni delle cinque classi riprenderanno le lezioni in presenza

A una settimana dalla chiusura della scuola primaria Don Milani di Turri, immediatamente dopo la scoperta di un rischio strutturale, lunedì prossimo, 18 gennaio, gli alunni delle cinque classe riprenderanno le lezioni in presenza nella aule appositamente allestite. Nei locali di villa Doglioni , a Turri “alta”  troveranno posto la prima, seconda e terza elementare, mentre nei locali del Patronato a Turri “bassa” verranno sistemate la quarta e la quinta. Questi ultimi avranno a disposizione l'arcostruttura di Turri per le attività di Scienze Motorie e un apposito servizio di trasporto scolastico che li porterà a Turri “alta” per il pranzo e il doposcuola, che riprenderà regolarmente dalla prossima settimana.

aula-2

«La ripresa delle lezioni in presenza dopo una settimana di didattica a distanza - commenta l’assessore all’Istruzione del Comune di Montegrotto Terme Pier Luigi Sponton - è un grande risultato ottenuto grazie all'impegno di tutti: dalla Parrocchia nella figura di don Roberto Bicciato, del Consiglio pastorale e dei tanti volontari che si sono adoperati per liberare i locali, all'Ufficio Tecnico e a quello dell'Istruzione del Comune, ai collaboratori scolastici, alle maestre e alla dirigente scolastica, Roberta Scalone. Un grande lavoro di squadra dove è stato possibile toccare con mano il lato migliore dell'Italia che sa fare comunità e lavorare per l'unico obiettivo del bene comune«.I nuovi spazi sono stati completamente rinnovati, tinteggiati, sanificati e igienizzati e sono già stati completati gli allestimenti comprensivi di lavagne e LIM. «Ora - prosegue Sponton - dobbiamo cogliere l'occasione per una ristrutturazione della Don Milani non solo in termini di consolidamento strutturale ma anche di adeguamento didattico cercando, ove possibile di rimodulare gli spazi per poter restituire alla comunità una scuola al passo con i tempi. Il nostro impegno è e sarà continuo per garantire la massima efficienza e sicurezza degli edifici scolastici e quindi l’incolumità ai ragazzi, ai docenti e a tutto il personale scolastico consapevoli che sicurezza e comfort contribuiscono a rendere più agevole il compito degli educatori e più efficace l'apprendimento delle alunne e degli alunni. La nostra azione per migliorare la qualità di vita della città prosegue senza sosta e non può prescindere dall'Istruzione».

Lim-2

«Voglio esprimere  - sottolinea il sindaco Riccardo Mortandello - a tutti un ringraziamento per la dimostrazione di “comunità” che tutti hanno dato in questo momento di difficoltà. Il primo step di rientro in aula in tempi celeri è stato raggiunto ora altre sfide ci aspettano con una convinzione: la volontà ferrea di mantenere il presidio didattico di Turri con la volontà di sistemare e implementare la bellissima scuola Don Milani rendendola nuovamente agibile, e procedendo, per step, per farne una scuola moderna e anzi all’avanguardia». 

Questa una sintesi dei lavori fatti:

VILLA DOGLIONI

- separazione aula polivalente: 2 aule. Una da 30 mq per la classe terza e una da 40 mq per la classe prima

- Androne di 40 mq per la classe seconda, ufficio per professori, uffici per responsabile del plesso, stanza COVID 

- Dotazione di 3 bagni + 1 per disabili

- Realizzato un disbrigo tra l’androne e le aule

- Messi estintori a norma

- Uscite di sicurezza a norma

- Effettuata la pulizia del giardino esterno e reso disponibile anche per attività esterne

- Lavagne per tutte le classi. Lim per la seconda e terza

- Fatte le tinteggiature, battiscopa e pulizia umidità

- Sanificati e revisionati i ventilconvettori

- Verificati gli impianti elettrici

- Fatta la richiesta per attivazione DSL, linea internet e Wi-Fi 

PATRONATO

- 2 aule, una da 48 mq per la classe quarta e una da 40 mq per la classe quinta

- Fatto un ingresso aule (stanza COVID) + un ufficio (verdana 25 mq) per professori e ufficio per responsabile del plesso

- Dotazione di 3 bagni più 1 bagno per i professori

- Estintori a norma

- Uscite di sicurezza a norma

- Giardino esterno pulito e disponibile anche per attività all’aria aperta

- Lavagne e Lim per tutte le classi

- Fatte le tinteggiature, battiscopa, pulizia umidità, termosifoni

- Sanificati e revisionati i ventilconvettori 

- Verificati gli impianti elettrici

- Sostituite le lampade al neon con lampade a led

aula 2-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento