menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parlamentari padovani, produttività e assenteismo: la classifica

I dati dei deputati e senatori padovani ricavati dal rapporto 2011 "Camere aperte" dell'associazione Openpolis. Bitonci più produttivo e Goisis più presenzialista alla Camera, Saia più produttivo e Cagnin più presenzialista al Senato

Anche quest'anno, l'associazione Openpolis ha stilato la classifica della produttività e dell'assenteismo dei parlamentari italiani: il rapporto sull'attività del parlamento "Camere aperte 2011". L'indice di produttività viene calcolato prendendo in considerazione i seguenti criteri: la tipologia di atto presentato, il consenso ricevuto dall'atto, il suo iter e la partecipazione del parlamentare ai lavori. Il tasso di assenza viene invece calcolato in base alle votazioni - rispetto al totale - alle quali i parlamentari non hanno partecipato.

DEPUTATI. Di seguito la classifica dei deputati padovani in base all'Indice di produttività parlamentare e al tasso di assenza. Dall'elenco sono stati eliminati il Presidente della Camera, i deputati che hanno incarichi di Governo (ministri, viceministri, sottosegretari) e coloro che hanno assunto l'incarico di parlamentare da meno di 12 mesi. Massimo Bitonci della Lega è risultato il più produttivo al 50° posto in classifica con un Indice personale del 306,4. Più presenzialista ancora un'esponente del Carroccio, la deputata Paola Goisis con un tasso di assenza del 3,34%.

filippo ascierto-2Filippo ASCIERTO (Pdl) si classifica in 183° posizione rispetto a un totale di 621 deputati classificati per Indice di produttività personale al 192,9 (1035 l'indice più alto registrato dal deputato più produttivo). È invece del 16,09% il tasso di assenza: su 9515 votazioni, il deputato non ha partecipato 1531 volte.

 

 

 

bitonci_originalMassimo BITONCI (Lega) si classifica in 67° posizione rispetto a un totale di 621 deputati classificati per Indice di produttività personale al 306,4 (1035 l'indice più alto registrato dal deputato più produttivo). È invece del 4% il tasso di assenza: su 9515 votazioni, il deputato non ha partecipato solo 381 volte.

 

 

 

 

 

de poli-2Antonio DE POLI (Udc) si classifica in 340° posizione rispetto a un totale di 621 deputati classificati per Indice di produttività personale al 119,6 (1035 l'indice più alto registrato dal deputato più produttivo). È invece del 25,85% il tasso di assenza: su 9515 votazioni, il deputato non ha partecipato 2460 volte.
   

 

 

 

 

 

 


Donadi-2Massimo DONADI (Idv) si classifica in 134° posizione rispetto a un totale di 621 deputati classificati per Indice di produttività personale al 224,2 (1035 l'indice più alto registrato dal deputato più produttivo). È invece del 16,88% il tasso di assenza: su 9515 votazioni, il deputato non ha partecipato 1606 volte.

 

 

 

 

 

 

 

ghedini-2Niccolò GHEDINI (PdL) si classifica in penultima posizione 620° rispetto a un totale di 621 deputati classificati per Indice di produttività personale al 14,4 (1035 l'indice più alto registrato dal deputato più produttivo). È invece del 77,30% il tasso di assenza: su 9515 votazioni, il deputato non ha partecipato ben 7355 volte.

 

 

 

 

 

 

 

paola-goisis_originalPaola GOISIS (Lega) si classifica in 203° posizione rispetto a un totale di 621 deputati classificati per Indice di produttività personale al 177 (1035 l'indice più alto registrato dal deputato più produttivo). È invece del 3,34% il tasso di assenza: su 9515 votazioni, la deputata non ha partecipato solo 318 volte.

 

 

 

 

 

 


 
milanato-2Lorena MILANATO (PdL) si classifica in 473° posizione rispetto a un totale di 621 deputati classificati per Indice di produttività personale al 88,3 (1035 l'indice più alto registrato dal deputato più produttivo). È invece del 3,51% il tasso di assenza: su 9515 votazioni, la deputata non ha partecipato solo 334 volte.
  
 

 

 

 

 

 

 

miotto_originalAnna Margherita MIOTTO (Pd) si classifica in 72° posizione rispetto a un totale di 621 deputati classificati per Indice di produttività personale al 295,7 (1035 l'indice più alto registrato dal deputato più produttivo). È invece del 6,64% il tasso di assenza: su 9515 votazioni, la deputata non ha partecipato 632 volte.
   
 

 

 

 

 

 

 

Giustina-Destro-2Giustina MISTRELLO DESTRO (Misto-Liberali per l'Italia-Pli) si classifica in 462° posizione rispetto a un totale di 621 deputati classificati per Indice di produttività personale al 89,7 (1035 l'indice più alto registrato dal deputato più produttivo). È invece del 8,77% il tasso di assenza: su 9515 votazioni, la deputata non ha partecipato 834 volte.

 

 

 

 

 

 

 

naccarato-5-2Alessandro NACCARATO (Pd) si classifica in 244° posizione rispetto a un totale di 621 deputati classificati per Indice di produttività personale al 156,6 (1035 l'indice più alto registrato dal deputato più produttivo). È invece del 9,46% il tasso di assenza: su 9515 votazioni, il deputato non ha partecipato 900 volte.

 

 

 

 

 

 

 

SENATORI. Di seguito la classifica dei senatori padovani in base all'Indice di produttività parlamentare e al tasso di assenza. Nell'elenco sono esclusi il Presidente della Camera, i senatori che hanno incarichi di Governo (ministri, viceministri, sottosegretari) e coloro che hanno assunto l'incarico di parlamentare da meno di 12 mesi. Luciano Cagnin della Lega è risultato il più presenzialista con un tasso di assenza del 4%. Più produttivo il senatore Maurizio SAIA (CN-Io Sud) al 46° posto in classifica con un Indice personale del 316,9.

Casellati-2Maria Elisabetta ALBERTI CASELLATI (Pdl) si classifica in 271° posizione rispetto a un totale di 312 senatori classificati per Indice di produttività personale al 40,6 (1199,7 l'indice più alto registrato dal senatore più produttivo). È invece del 10,49% il tasso di assenza: su 5321 votazioni, la senatrice non ha partecipato 558 volte.

 

 

 

 

 

 

 

Cagnin-3Luciano CAGNIN (Lega) si classifica in 243° posizione rispetto a un totale di 312 senatori classificati per Indice di produttività personale al 64,2 (1199,7 l'indice più alto registrato dal senatore più produttivo). È invece del 4% il tasso di assenza: su 5321 votazioni, il senatore non ha partecipato solo 213 volte.

 

 

 

 

 

 



giaretta-2Paolo GIARETTA (Pd) si classifica in 50° posizione rispetto a un totale di 312 senatori classificati per Indice di produttività personale al 296,6 (1199,7 l'indice più alto registrato dal senatore più produttivo). È invece del 17,05% il tasso di assenza: su 5321 votazioni, il senatore ha non partecipato 907 volte.

 

 

 

 

 

 


  
Longo-2Piero LONGO (Pdl) si classifica in 134° posizione rispetto a un totale di 312 senatori classificati per Indice di produttività personale al 138,8 (1199,7 l'indice più alto registrato dal senatore più produttivo). È invece del 6,90% il tasso di assenza: su 5321 votazioni, il senatore non ha partecipato 367 volte.

 

 

 

 

 

 

 

Saia-2Maurizio SAIA (CN-Io Sud) si classifica in 46° posizione rispetto a un totale di 312 senatori classificati per Indice di produttività personale al 316,9 (1199,7 l'indice più alto registrato dal senatore più produttivo). È invece del 6,05% il tasso di assenza: su 5321 votazioni, il senatore non ha partecipato 322 volte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento