Giovedì, 5 Agosto 2021
Politica

Proliferazione di supermercati in città, una mozione per cambiare la legge regionale

In Commissione Commercio e urbanistica di mercoledì 10 giugno, l’odg ha sollevato più di qualche perplessità tra tutti i consiglieri di maggioranza e minoranza sull'opportunità che nuovi punti vendita vengano aperti

Una mozione che sarà presentata il 22 giugno in consiglio comunale  per cambiare il regolamento regionale che regola le aperture dei supermercati. In Commissione Commercio e urbanistica di mercoledì 10 giugno, l’odg ha sollevato più di qualche perplessità tra tutti i consiglieri di maggioranza e minoranza sull'opportunità che nuovi punti vendita vengano aperti.

Falegnameria

Si esprimono così, Tiso, Berno, Gabelli a nome gruppo PD: «Il 22  giugno il Consiglio Comunale ratificherà una convenzione con una società che andrà a costruire un nuovo supermercato in zona Brusegana, altezza ponte Brentella dove ora si trova una falegnameria. Tutti i gruppi consigliari pur riconoscendo che non si può bloccare un progetto che è in linea con la normativa regionale hanno espresso il dissenso alla proliferazione di supermercati in città. Una legge regionale impedisce qualsiasi intervento del Consiglio Comunale per strutture sotto i 1500 metri quadrati. Il 22, quindi presenteremo una mozione assieme agli altri gruppi consigliari affinché l’Amministrazione Comunale si faccia portavoce nelle sedi competenti e soprattutto in Regione, perché venga modificata la normativa vigente per evitare che si continui ad esercitare un diritto che diventa la disseminazione di supermercati, inutili, su tutto il territorio comunale. Ce ne faremo portavoci anche presso gli altri comuni».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proliferazione di supermercati in città, una mozione per cambiare la legge regionale

PadovaOggi è in caricamento