menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La pagina del gruppo di facebook (foto: rovigooggi.it)

La pagina del gruppo di facebook (foto: rovigooggi.it)

Province, i rodigini su internet: “Non voglio morire padovano”

Con lo spettro dell'abolizione della provincia di Rovigo, è nato un gruppo su facebook contro l'accorpamento alla provincia di Padova che si prospetterebbe con la manovra anti-crisi. Già numerosissime le adesioni, si è arrivati oggi quasi a quota 800 membri

Il popolo oggi le rivoluzioni le fa su facebook. E così, un po’ per gioco, un po’ per davvero, nasce la protesta degli abitanti di Rovigo che non vogliono vedersi cancellare la propria provincia in seguito al decreto anti-crisi del Governo che vorrebbe province con almeno 300mila abitanti o 3mila metri quadrati di superficie.

Il gruppo che si chiama “Non voglio morire padovano: no alla cancellazione della provincia di Rovigo” conta già quasi 800 iscritti (ben cento in più di ieri) e lo slogan per tutti è: lasciateci la nostra provincia. La paura più grande, per tutti, è quella di perdere la propria identità e c'è chi propone, piuttosto, di abolire tutte le province senza distinzione alcuna.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento