Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica Zona Industriale / Viale della Navigazione Interna, 34

L'on. Raduzzi: «Giusta opposizione da associazioni e padovani alla quarta linea dell’inceneritore»

«Padova non ha bisogno di aumentare la capacità di incenerimento e soprattutto non ha bisogno di aumentare le emissioni di Co2 che deriveranno dall’incremento di 40.000 t/anno di rifiuti inceneriti»

«Sono tante le osservazioni presentate da Associazioni e cittadini - dichiara il deputato della commissione finanze alla Camera Raphael Raduzzi - presentate sul progetto della quarta linea dell’inceneritore di San Lazzaro. Tutte concordano sul fatto che Padova non abbia bisogno di aumentare la capacità di incenerimento e soprattutto non ha bisogno di aumentare le emissioni di Co2 che deriveranno dall’incremento di 40.000 t/anno di rifiuti inceneriti».

Cittadinanza

«La gran parte della città è contraria al progetto e a gran voce chiede che si esprima parere negativo al progetto in sede di conferenza dei servizi anche perché gli obiettivi di raccolta differenziata previsti dal Piano Regionale per il 2020 non sono affatto stati raggiunti da questa amministrazione Comunale. La battaglia a difesa della salute - conclude Raduzzi - per evitare di aggravare ulteriormente l’inquinamento atmosferico, dovrebbe coinvolgere tutte le forze politiche ed invece sembra che a troppi il progetto vada bene com’è».

raphael raduzzi m5s-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'on. Raduzzi: «Giusta opposizione da associazioni e padovani alla quarta linea dell’inceneritore»

PadovaOggi è in caricamento